Pippa: “Perugia? Dura ma affascinante”

Pippa: “Perugia? Dura ma affascinante”

Dopo il reintegro, avvenuto diverse settimane fa, Andrea Pippa è tornato a pieno regime nel gruppo di Orlandi. Domenica il Barletta sarà ospite della vicecapolista Perugia per un impegno sulla carta proibitivo, ma già l’anno scorso i biancorossi hanno firmato il colpaccio al Curi. L’esterno salernitano illustra la situazione a margine della seduta pomeridiana.

Le ultime sfide sono state utili per il laterale mancino, nuovamente a disposizione del tecnico: “I due mesi di stop hanno sicuramente rallentato il mio ritmo partita, ma dopo le recenti uscite posso dire di aver intrapreso la giusta strada verso una migliore condizione“. Secondo il giocatore, anche la squadra comincia ad ingranare: “Abbiamo vinto tre delle ultime quattro sfide casalinghe: ritengo sia un buon ruolino, tutti i miei compagni stanno dimostrando le proprie qualità. Stiamo giocando con serenità e facciamo progressi“.

PROMO mini

Domenica sarà la volta del Perugia, seconda forza del campionato alle spalle del Frosinone. Pippa vede il lato positivo del match: “Sarà una sfida affascinante. Il fatto che gli umbri siano secondi aggiunge altri stimoli ad una gara comunque durissima, ma siamo consapevoli dei progressi che stiamo portando avanti e daremo il massimo per uscirne con un risultato positivo“.

Infine glissa sul bilancio stagionale: “E’ il mio secondo anno qui a Barletta, ma preferisco aspettare il termine della stagione per trarre le conclusioni adeguate. Siamo partiti in salita, ma abbiamo provato a risollevarci. Dal mio punto di vista, spero di disputare tutte le partite che rimangono da qui al termine del campionato“.

PROMO mini
PROMO mini