Barletta – Paganese, voci dagli spogliatoi La Mantia, Innocenti e Camilleri in conferenza

Barletta – Paganese, voci dagli spogliatoi <small class="subtitle">La Mantia, Innocenti e Camilleri in conferenza</small>

Nella conferenza stampa successiva alla vittoria contro la Paganese, il tecnico del Barletta non si presenta a causa di impegni improrogabili legati a corsi di aggiornamento. C’è spazio, invece, per i protagonisti della sfida. A parlare è l’autore del gol decisivo.

Andrea La Mantia, attaccante Barletta

PROMO mini

Due reti al 90′ che sono decisivi…

“E’ un segnale: abbiamo dimostrato che non ci arrendiamo mai. Siamo rimasti in partita fino all’ultimo. Nel secondo tempo ci siamo imbambolati e siamo riusciti a venirne fuori.

Ti senti pienamente recuperato dal punto di vista fisico?

“Da quello mentale si, da quello fisico non ancora. Riesco però a giocare per 90 minuti”.

Ti senti importante per la squadra?

“Le parole del mister, che mi reputava indispensabile, fanno piacere. Sono contento di riuscire a ripagarlo con dei gol”.

Come funziona l’intesa con Ganz?

“L’intesa è ottima. Quando abbiamo la possibilità facciamo bene. Anche lui ha preso una traversa: è un ottimo giocatore”.

Vi siete dati un obiettivo in termini numerici per quanto concerne la classifica?

“Cerchiamo di giocare partita per partita e raggiungere il massimo”.

Belotti, allenatore Paganese

Cosa è successo nel finale?

“Abbiamo cercato di vincere la partita e infine l’abbiamo persa. Abbiamo perso la quarta o quinta partita al 90′. Se pensiamo alle quattro sconfitte di fila, c’è da stare male”.

Da cosa dipende questo?

“A calcio si gioca con la mente e non solo coi piedi. Non siamo forti mentalmente. Ci sono molti giovani in campo. Nei primi dieci minuti siamo arrivati sul fondo, vincendo vari uno contro uno e nessuno è riuscito a sfruttare i palloni che venivano messi in mezzo”.

“L’assenza delle retrocessioni ha fatto sì che le società anziché rinforzarsi, si sono indebolite. Le società come la nostra hanno risparmiato qualcosa per il prossimo anno. Sono d’accordo con questa politica”.

Vincenzo Camilleri, difensore Barletta 

“Ritenevo che la mia prestazione di oggi fosse molto scarsa e volevo chiedere ai tifosi scusa. Oggi non c’ero con la testa e ne è venuta fuori una prestazione scarsa. Fortunatamente siamo riusciti a vincere questa partita. Ho chiesto espressamente di venire in sala stampa: quando ci sono delle prestazioni scarse bisogna prendersi le proprie responsabilità. In occasione dell’episodio del rigore ho commesso una ingenuità clamorosa, a completamento di una prestazione non molto importante”.

Eravate poco concentrati sul due a zero?

“Siamo rientrati in campo poco attenti. Il gol è stato frutto di un rimpallo e sul due a uno è diventata tutta un’altra partita. Avremmo dovuto rientrare in campo più concentrati”

Cosa si prova a giocare partite prive di significato dal punto di vista del risultato?

“Si tratta di un campionato anomalo. Cercheremo di fare il massimo per i nostri colori e per i nostri tifosi. Ci siamo posti un traguardo dal punto di vista numerico. Ne riparleremo tra qualche partita: ora c’è il Perugia. Una squadra come la nostra non può sbagliare l’approccio alla gara e commettere dei passi falsi”.

“Infine voglio ricordare il tifoso del Barletta scomparso e manifestare la vicinanza della squadra del Barletta”.

Alessio Innocenti, centrocampista Barletta

“Nel secondo tempo siamo andati in bambola, ma tutto sommato abbiamo fatto una buona prestazione”.

Primo bilancio dopo il primo mese a Barletta?

“Mi son trovato bene coi compagni. I primi risultati non sono stati quelli che volevamo, ma più avanti potremo fare quello che il mister ci chiede”.

Oggi traversa clamorosa per Ganz, tuo compagno al Milan?

“Mi dispiace per questa sua traversa. So che sta lavorando molto”.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini