Galà dello Sport, vince la Inglese Pioggia di premiazioni al teatro "Curci"

Galà dello Sport, vince la Inglese <small class="subtitle">Pioggia di premiazioni al teatro "Curci"</small>

Quarta edizione del “Galà dello Sport” di Barletta. Dopo la premiazione dei migliori atleti a livello provinciale, ieri è toccato ai più bravi atleti a livello cittadino. Presso il teatro comunale “Curci“, in presenza dell’organizzatore Enzo Ormas e del delegato Coni Isidoro Alvisi, sono stati celebrati e premiati i più bravi atleti della città della Disfida.

Il premio di migliore atleta barlettana dell’anno è andato a Veronica Inglese, campionessa italiana della 10 km  su strada nell’anno 2013. Presenti alla cerimonia altri volti noti dello sport a tinte biancorosse. Si tratta di Mimmo Ricatti, fresco vincitore della mezza maratona di Barletta; Paola Piazzolla, campionessa nazionale di canottaggio indoor; Vito Incantalupo, campione nella categoria “Promesse” ai recenti campionati italiani di atletica tenutisi ad Ancona.

PROMO mini

Nella categoria “Organizzazione eventi di alto livello”, una menzione particolare va alla associazione “Barlettasportiva” ed al suo presidente Enzo Cascella. La suddetta associazione, infatti, è stata capace di organizzare una manifestazione, quale la mezza maratona di domenica scorsa, alla quale hanno preso parte più di 1800 persone provenienti da ogni parte della penisola.

Non si è tralasciato, nel corso del Galà, di far menzione di Pietro Mennea. L’auspicio è che questi atleti possano dar lustro alla città di Eraclio a livello nazionale e non solo, senza tralasciare di far tornare alla memoria degli appassionati i grandi personaggi barlettani del mondo dello sport.

PROMO mini
PROMO mini