La Cestistica sbanca Santeramo in Colle Al PalaVitulli si impongono i biancorossi. Prestazione convincente, finisce 77-91

La Cestistica sbanca Santeramo in Colle <small class="subtitle">Al PalaVitulli si impongono i biancorossi. Prestazione convincente, finisce 77-91 </small>

Seconda vittoria consecutiva e quattordicesima totale per la Rosito Caffè Barletta; al ventesimo appuntamento stagionale, quinto di ritorno, i cestisti biancorossi violano il parquet del Murgia Santeramo, vincendo col punteggio di 77-91. Il successo è il quattordicesimo per gli uomini di coach Degni, sconfitti invece in sei occasioni; la Cestistica si porta a quota 28 in classifica, sempre al terzo posto ed all’inseguimento della Cestistica Ostuni, ferma a 32 in virtù della sconfitta casalinga contro la capolista Udas Cerignola.

Il match si presentava alla vigilia non proibitivo, ma neanche scontato per i portacolori della Città della Disfida. I murgiani, in cerca di fondamentali punti-salvezza, sono obbligati a ottimizzare il fattore campo, raccogliendo più vittorie possibili dagli incontri casalinghi. Non a caso in campo è battaglia: primo quarto pari, le squadre si equivalgono e il parziale si chiude con un leggero margine a favore dei biancorossi, 19-22. Ma lo strappo è destinato ad aumentare dal secondo quarto in poi, con la Cestistica che sale in cattedra e riesce a portarsi in doppia cifra di vantaggio, andando all’intervallo lungo avanti 35-45. Particolarmente fluido l’attacco barlettano che trova punti un pò da tutti: dai soliti Onetto Vorzillo, alle conferme di Balducci Gatta; anche Nicola Degni torna in doppia cifra nei punti a referto. Alla ripresa continua l’assolo dei biancorossi, abili a controllare il match; il vantaggio si dilata fino ad un massimo di 24 lunghezze, che viene ben gestito fino all’ultima sirena. 55-68 il parziale del terzo periodo, 77-91 quello finale. Minuti centellinati da coach Degni e distribuiti equamente tra tutti gli effettivi a disposizione, ad eccezione dei giovani Gorgoglione e Marino. Doppie cifre per Onetto, Degni, Balducci, Vorzillo Gatta. Tra i padroni di casa ventelli per Desantis (26 punti) Stano S. (21).

PROMO mini

 

Tabellino Murgia Santeramo:  Lopane n.e., Cassano n.e., Porfido 2, Stano A. 13, Desantis 26, Stano S. 21, Difonzo 7, Stano D. 2, Petruzzelli 4, Silletti 2.

Tabellino Rosito Caffè Barletta:  Degni 13, Vitobello 3, Balducci 14, Onetto 21, Marinacci 4, Vorzillo 13, Marino n.e., Auricchio 9, Gatta 14, Gorgoglione n.e.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini