Barletta, le ultime di formazione Orlandi passa al 4-3-3 e fa esordire dal primo minuto i nuovi arrivati. Di Bella escluso?

Barletta, le ultime di formazione <small class="subtitle">Orlandi passa al 4-3-3 e fa esordire dal primo minuto i nuovi arrivati. Di Bella escluso?</small>

È tempo di derby al Cosimo Puttilli: tra poco più di un’ora Barletta e Lecce si affronteranno in terra barlettana a distanza di 25 anni dall’ultimo precedente in campionato. Tanta la tensione per una sfida che ha ben poco da determinare per la classifica dei biancorossi, mentre rappresenta uno snodo cruciale per le sorti della squadra salentina, che lotta lì in alto insieme alle prime della classe Perugia e Frosinone.

E chissà che il Barletta non provi a tirare un brutto scherzo così come fatto ai ciociari solo due settimane fa. Dopo la pesante sconfitta con la Salernitana c’è bisogno di un risultato positivo che rilanci l’entusiasmo sopito da troppo tempo nella piazza e così Orlandi mischia le carte in tavola e si presenta al derby dopo una settimana di pretattica.

PROMO mini

Non saranno della sfida i due “babies” Guglielmi e Cicerelli, appiedati per un turno dal giudice sportivo, cui si aggiunge Romeo (ancora in fase di recupero dall’infortunio). Ecco che Orlandi medita un cambio modulo abbastanza rivoluzionario, che consenta ai nuovi interpreti pescati dal mercato di esprimere al meglio le nuove potenzialità, passando così al 4-3-3.

In difesa la scelta clamorosa potrebbe essere l’esclusione di Di Bella per far spazio al redivivo Maccarone. Sulle fasce confermati Cane e Cascione. A centrocampo Mantovani è in ballottaggio con Bijimine per un posto da mezzala sinistra, al centro della mediana Legras torna nel suo ruolo naturale di playmaker, mentre Innocenti conquista una maglia da titolare come interno di destra.

In attacco spazio al nuovo arrivato Ganz nel ruolo di centravanti, per lui una probabile staffetta con La Mantia. Sulle ali Orlandi opta per gli esteri dai piedi invertiti, con D’Errico posizionato a sinistra e Ilari a destra, ma non è escluso che i due possano ripetutamente scambiarsi di posizione nel corso del match.

 

Liverani
Cascione
Maccarone
Camilleri
Cane
Mantovani
Legras
Innocenti
D'Errico
Ganz
Ilari
PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini