Barletta Calcio, l’influenza della sosta Domenica turno di riposo, quali gli obiettivi alla ripresa?

Barletta Calcio, l’influenza della sosta <small class="subtitle">Domenica turno di riposo, quali gli obiettivi alla ripresa?</small>

Due sconfitte consecutive, una pesante nella prestazione e nel risultato e un’altra che brucia per l’atmosfera e la rimonta subita. Con uno spirito in linea con il resto della stagione, il Barletta arriva al riposo imposto dal calendario e può sedersi a tavolino per valutare le prossime settimane.

Quella contro il Lecce, stando a determinate condizioni psicologiche e di classifica, era stata accolta come l’ultimissima spiaggia per agganciare la chimera playoff, ma la realtà dei fatti ha smentito ogni velleità biancorossa nonostante quasi un’ora di supremazia territoriale, che ha anche portato al vantaggio di Mantovani. Con la sconfitta nel derby contro i salentini, la squadra di Orlandi si appresta dunque a vivere la propria giornata di sosta, mentre le avversarie scenderanno regolarmente in campo domenica pomeriggio.

PROMO mini

Solitamente, quando una squadra va al riposo dopo una striscia negativa, riesce a spezzare l’inerzia sfavorevole e si rialza immediatamente. Il Barletta dovrà farlo domenica 23 febbraio in casa di una rivale quotata come L’Aquila, quarta forza del campionato. E’ ancora presto per dire se Liverani e compagni riusciranno nell’impresa contro gli abruzzesi, mentre è probabilmente tardi per pensare ad ulteriori obiettivi stagionali.

Eppure, il portiere biancorosso ha mantenuto il suo ottimismo nella conferenza stampa di ieri pomeriggio: “Per noi calciatori è importante trovare ancora stimoli e obiettivi: il nostro è quello di pensare una domenica alla volta“. Considerazione che sa tanto di frase fatta, ma probabilmente è un pensiero che ha contribuito, nel corso delle ultime settimane, a scrollarsi di dosso la pressione per la stagione fallimentare e giocare con maggior tranquillità ed efficienza.

Intanto proseguono le attività al Puttilli. Oggi doppia seduta di transizione, in attesa di conoscere le scelte e le idee di Orlandi in vista della prossima gara. Difficile ipotizzare una conferma della squadra sconfitta dal Lecce, più plausibile l’inserimento di altri under e i rientri di Cicerelli e Guglielmi.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini