Futsal Barletta, 5 a 5 col Manfredonia Pareggio esterno e qualche rammarico per i calcettisti barlettani

Futsal Barletta, 5 a 5 col Manfredonia <small class="subtitle">Pareggio esterno e qualche rammarico per i calcettisti barlettani</small>

Finisce col risultato di parità il derby di calcio a 5 tra Futsal Barletta e Manfredonia. Gli uomini di Ferrazzano sfiorano la vittoria a due secondi dal termine del match, ma il tiro di Falco finisce di poco a lato. La distanza dalla zona playoff, tuttavia, viene ridotta da 7 a 6 punti.

Il quintetto di partenza è costituito da Zamirton Castiglioni tra i pali, Ricco, Iodice, Chiariello e Vivaldo. Mister Lombardi, allenatore del Manfredonia, con Sosin Marciano, Mangano, Foletto, Cotrufo e il capocannoniere del girone Sachet.

PROMO mini

La prima rete è di marca ospite e porta la firma di Falco, che supera con un doppio passo un difensore della formazione locale e beffa l’estremo difensore avversario. La risposta del Manfredonia è affidata a Cotrufo, che trova l’angolino sotto la traversa grazie ad una conclusione di pregevole fattura.

La prima frazione si chiude sull’uno a uno. Nella seconda ventina di minuti, però, ci sono i fuochi d’artificio. La gara s’infiamma quando Sachet sfrutta due disattenzioni dei calcettisti barlettani per segnare due reti in contropiede e portare il punteggio sul 3 a 1.

I biancorossi non si disuniscono. Falco si siede al banchetto del gol grazie ad un ottimo colpo di tacco. Lo stesso laterale biancorosso replica qualche minuto più tardi mettendo a segno un euro-gol che fa impazzire di gioia il pubblico barlettano. 3 a 3 e tutto da rifare per  i padroni di casa del Manfredonia.

Foletto decide di diventare protagonista della partita. Prima segna per la sua squadra, portandola momentaneamente in vantaggio. Poi ristabilisce gli equilibri segnando un goal nella sua porta. Ma non è finita.

Falco porta il punteggio sul 5 a 4: poker personale e ago della bilancia che pende dalla parte della Futsal. Sembra fatta, ma il derby ha ancora qualcosa da dire. La parola fine la scrive Sachet, che segna su sponda di Fioretto e fissa il risultato sul definitivo 5 a 5.

Prossimo impegno della Futsal contro la seconda in classifica, il Mola. Si giocherà sabato prossimo al “Paladisfida“.

IL TABELLINO

Manfredonia-Futsal Barletta 5-5 (1-1 p.t.)

Manfredonia: Portovenero, Silva Lombardi, Sachet, Taronna, Mangano, Spano, La Torre, Corda Rugna, Orbelli, Foletto, Cotrufo, Sosin. Allenatore: Silva Lombardi

Futsal Barletta: Castiglioni, Somma, Borraccino, Chiariello, Falco, Chiarulli, Vivaldo, Iodice, Ricco, Sciascia, Pierro, Stella.

Arbitri: Gianfranco Marangi (Varese) e Alessandro Ribaudo (Frosinone).

Marcatori: 7’p.t Falco, 18’p.t. Cotrufo, 3’s.t. Sachet, 4’s.t. Sachet, 6’s.t. Falco, 7’s.t. Falco, 10’s.t. Foletto, 13’s.t. autorete Foletto, 14’s.t. Falco, 15’s t. Sachet.

Ammoniti: Vivaldo, Falco, Ricco, Chiariello, Borraccino, Cotrufo.

Note: 250 di cui 50  provenienti dalla Città della Disfida

PROMO mini
PROMO mini