La Cestistica si impone sull’ Invicta Brindisi I biancorossi la spuntano 75-66 dopo una partita non semplice

La Cestistica si impone sull’ Invicta Brindisi <small class="subtitle">I biancorossi la spuntano 75-66 dopo una partita non semplice</small>

La Rosito Caffè Barletta del Presidente Mario Criscuoli inaugura con un successo il nuovo anno. Gli uomini di coach Degni hanno la meglio sui brindisini dell’ Invicta, superati al Palamarchiselli con il punteggio di 75-66. L’incontro, il primo del 2014, è anche l’ultimo del turno d’andata, che i biancorossi chiudono con un ottimo record di 11 successi e solo 4 sconfitte. Saldo negativo, invece, al giro di boa per Brindisi, che si affaccia alla seconda metà di campionato con 7 vittorie e 8 stop. La vittoria permette ad Onetto e compagni di staccare di due lunghezze – a braccetto con Adria Bari – la Diamond Foggia, nettamente sconfitta a San Severo, e di avvicinare Ostuni, battuta dall’ Olimpica Cerignola. 

Sul parquet le premesse fanno pensare ad un match difficile ma non impossibile per i padroni di casa, ed in effetti all’avvio è subito Onetto a dare il là al primo mini-allungo biancorosso; il vantaggio di 5 (22-17) del primo quarto, si dilata nella seconda frazione, in cui il tema del match non cambia e la Cestistica, praticamente perfetta soprattutto nella metà difensiva, sale fino al 40-27. Niente, insomma, che possa far lontanamente immaginare ciò che, in realtà, si verifica dopo la pausa; i biancorossi praticamente non rientrano in campo e il calo di tensione è evidente così sul parquet, come sul tabellone del Palamarchiselli. Il parziale del terzo periodo è terrificante: 12-31 per l’Invicta, che comincia l’ultimo quarto in vantaggio di lunghezze. Gli ultimi 10′ di gioco sono il perfetto riassunto della grinta e della determinazione biancorosse: Onetto ricomincia a segnare da qualsiasi mattonella, ben accompagnato da Aldo Gatta, autore della miglior prestazione stagionale. Ma ciò che conta di più è la ritrovata voglia di sacrificarsi in difesa, da parte di tutti i biancorossi: Brindisi chiude con soli 8 punti segnati nella frazione conclusiva contro i 23 dei barlettani, per il 75-66 finale.

PROMO mini

Prestazioni individuali di spicco per il solito Onetto che aggiunge altri 34 punti al suo score stagionale e Gatta, in doppia cifra con 17. Minghetti – il migliore dei suoi – Piliego, Castellitto Rizzo tutti in doppia cirfa per l’ Invicta. Prossimo impegno, sempre in casa, contro Fasano, formazione posizionata a centro classifica.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini