Finalmente vittoria, Barletta batte Ascoli 1-0 Ilari sbaglia un rigore nel primo tempo, D'Errico lo trasforma nella ripresa

Finalmente vittoria, Barletta batte Ascoli 1-0 <small class="subtitle">Ilari sbaglia un rigore nel primo tempo, D'Errico lo trasforma nella ripresa</small>

Dopo quattro mesi di campionato, il Barletta trova la prima vittoria casalinga contro l’Ascoli. La sfida di bassa classifica contro i bianconeri termina 1-0 grazie al rigore trasformato da D’Errico al 51′. Nella prima frazione errore dal dischetto da parte di Ilari.

Pomeriggio plumbeo al Puttilli, con una presenza minima sugli spalti. Orlandi schiera il consueto 4-2-3-1 con Zigon riferimento offensivo e il tridente composto da Cicerelli, Ilari e D’Errico alle sue spalle. In campo il classe ’98 Guglielmi. Giordano, dal canto suo, è costretto a rinunciare a numerosi elementi della Prima Squadra e lancia i Berretti: ben cinque under 21 per i marchigiani.

PROMO mini

Prime battute del match con i biancorossi all’attacco sulla corsia di sinistra, ma Cicerelli e Cascione non riescono a sfondare. Al quarto d’ora arriva la prima occasione per i padroni di casa ed è colossale: Ilari viene atterrato in area sugli sviluppi di un corner e conquista il penalty, lo stesso giocatore si incarica della battuta ma Pazzagli neutralizza bloccando alla sua sinistra.

La risposta ascolana è veemente: al 17′ Schiavino coglie un palo su punizione da distanza siderale, poi la difesa spazza in angolo. Sull’azione successiva, traversa da parte della mischia bianconera presente in area di casa: Bianchi svetta più in alto di tutti e impatta sul montante superiore.

Dopo una breve fase in cui calano i ritmi, è ancora Ilari a scuotere il Barletta con una conclusione da fuori area al 28′. La conclusione del trequartista biancorosso, però, termina sul fondo con Pazzagli che controlla la traiettoria. Gli ospiti provano a salire d’intensità, ma le sortite delle due squadre si esauriscono a lanci lunghi senza esito. Proprio i marchigiani si rendono pericolosi con Giovannini sul versante sinistro, ma il traversone a centro area non viene colto dagli attaccanti. L’ultima occasione della prima frazione è affidata allo stacco ancora di Giovannini, ma la marcatura viene annullata per fuorigioco. Si va al riposo senza recupero.

La ripresa comincia con lo scossone biancorosso targato D’Errico: al 50′ l’esterno milanese guadagna il fondo, entra in area e viene steso da Schiavino. Olivieri concede il secondo penalty e lo stesso giocatore spiazza Pazzagli, portando avanti il Barletta. Padroni di casa sulle ali dell’entusiasmo, tre minuti dopo contropiede di Ilari e destro a giro di Cicerelli, ma stavolta il portiere blocca a terra.

Bianconeri che provano ad alzare il ritmo, ma si affidano alla sola conclusione di Colomba, ben neutralizzata da Liverani. I padroni di casa provano ad addormentare il match, bloccando le timide avanzate dell’Ascoli. Al 72′ un errore di lettura da parte di Di Bella lascia campo ai marchigiani: Scalise va al cross per Minnozzi, che in girata sfiora l’incrocio dei pali. Dopo due minuti ci prova anche Schiavino di testa, il portiere biancorosso blocca.

Finale senza particolari scossoni, il Barletta mantiene la supremazia territoriale e l’Ascoli prova a ripartire con verticalizzazioni senza effetto. I biancorossi centrano il primo successo casalingo della stagione. Come nella scorsa stagione, i tre punti interni arrivano solo a gennaio. Ragazzi di Orlandi a quota 14 punti, scavalcando anche gli ascolani, fermi a 12. Domenica trasferta a Prato per mantenere il ruolino positivo.

 

Liverani
Cascione
Di Bella
Camilleri
Guglielmi
Mantovani
Legras
Cicerelli
Ilari
D'Errico
Zigon

61′ Branzani – Zigon
85′ Ferreira – Cicerelli
90′ Maccarone – D’Errico

Pazzagli
Giacomini
Scognamillo
Bianchi
Schiavino
Scalise
Gandelli
Colomba
Carpani
Giovannini
Minnozzi

Arbitro: Mirko Olivieri della sezione di Palermo
Ass.1: Antonello Orlando Ferraioli della sezione di Nocera Inferiore
Ass.2: Giuliana Guarino della sezione di Frattamaggiore

Marcatori: 51′ rig. D’Errico (B).

Ammoniti: Bianchi (A), Scognamillo (A), Scalise (A), Carpani (A), Ilari (B).

Espulsi: Ilari (B) per somma ammonizioni, Giacomini (A) per proteste.

Recupero: 0′ pt, 4′ st.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini