Barletta Calcio, ecco il rientro di Pippa L'esterno di nuovo in campo dopo le voci di mercato

Barletta Calcio, ecco il rientro di Pippa <small class="subtitle">L'esterno di nuovo in campo dopo le voci di mercato</small>

Era dal 24 novembre, giorno della debacle di Benevento, che Andrea Pippa non partecipava attivamente ad una gara ufficiale del Barletta Calcio. A Prato, il laterale sinistro è tornato a calcare il terreno di gioco dopo quasi due mesi tra infortuni e polemiche.

Le numerose voci, nate nel mese di dicembre, che hanno allontanato il laterale mancino dal gruppo di Orlandi sono andate di pari passo con quelle legate a capitan Allegretti. Un fastidio muscolare dopo la trasferta con i sanniti ha di fatto consegnato la corsia sinistra a Cascione, che ha provato a disimpegnarsi al meglio durante le proprie uscite stagionali. Mentre il recupero della condizione fisica prevedeva più tempo del previsto, la piazza ha cominciato a dubitare della permanenza del giocatore.

PROMO mini

Ecco così i rumors di mercato che accostavano Pippa ad Ischia, avvalorate dal ritardo circa il rientro in gruppo. Nel giorno dell’agognato reintegro, prima della trasferta di Grosseto, l’esterno ha anche confermato la sua volontà ad uno sparuto gruppo di tifosi presenti all’allenamento, ai quali ha confidato la voglia di rimanere in biancorosso.

Una volontà chiara, considerata un obiettivo, che finalmente matura nel 2014. Dopo la panchina contro l’Ascoli arriva anche il ritorno in campo: l’ingresso al posto di Cascione durante l’intervallo conferma che il calciatore salernitano è nuovamente abile e arruolabile, con l’auspicio di poter contare sulle sue prestazioni anche dopo la chiusura della sessione invernale.

Mai fuori luogo e tra i più esperti del gruppo, Pippa è senza dubbio uno degli elementi necessari affinché il Barletta possa onorare nel migliore dei modi questa seconda parte di stagione, ormai senza obiettivi di classifica. Ogni linea verde che si rispetti ha bisogno di piccole guide, in campo e nello spogliatoio: mentre si attende di conoscere il futuro di Allegretti e si spera che l’episodio di Di Bella rimanga un caso isolato, quella di ieri rappresenta una delle note migliori di giornata.

 

PROMO mini
PROMO mini