Barletta, la lavagna tattica Orlandi "abbottona" il Barletta e sceglie per un ritorno alla difesa a cinque

Barletta, la lavagna tattica <small class="subtitle">Orlandi "abbottona" il Barletta e sceglie per un ritorno alla difesa a cinque</small>

Cambia il modulo in vista della prossima sfida di campionato contro il Prato, valevole per la quarta giornata di ritorno di Prima Divisione, girone B. Contro i lanieri mister Orlandi abbandona il 4-2-3-1 adottato nelle ultime partite, per passare ad un più abbottonato 3-4-3, con propensione a trasformarsi  spesso in un 5-4-1.

Ma per quanto le esigenze legate ad una trasferta così impegnativa possano indurre il tecnico biancorosso a coprirsi di più, ancora una volta la modifica tattica viene forzata dall‘assenza per squalifica di un componente della già esigua rosa a disposizione. L’assenza riguarda Carlo Ilari, espulso per doppia ammonizione nella partita con l’Ascoli.

PROMO mini

Il giocatore marchigiano risulta infatti l’unico uomo adeguato a ricoprire il ruolo di rifinitore dietro l’attaccante,  una posizione che peraltro gli ha permesso di andare a rete tre volte in campionato. Mancando così il raccordo tra mediana e attacco ecco il ritorno obbligato ad un tridente offensivo leggero composto da Cicerelli-Zigon-D’Errico. L’unica alternativa, che prevederebbe una conferma del 4-2-3-1, è data dall’eventuale impiego di Branzani nel ruolo di incursore alle spalle dell’unica punta.

In difesa si aggiunge invece una maglia da titolare nel ruolo di centrale, maglia che con ogni probabilità spetterà a Maccarone, che farà reparto con i soliti CamilleriDi Bella. Sulle fasce vengono confermati Cane a destra e Cascione sulla sinistra. Entrambi teoricamente tornanti ma che avranno la consegna di pensare prevalentemente a difendere, andando così a comporre una linea di difesa a cinque. A centrocampo conferme per la coppia Legras-Mantovani.

Facile prevedere quindi un atteggiamento inizialmente difensivo da parte dei biancorossi, che si affideranno con ogni probabilità ai contropiedi e alle azioni di rimessa per creare pericoli nell’area avversaria.

Liverani
Cascione
Di Bella
Camilleri
Maccarone
Cane
Mantovani
Legras
Cicerelli
D'Errico
Zigon
PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini