Audace, ritorno al successo con il Gravina 2-1 al "Manzi-Chiapulin", riscattato il ko di Palo

Audace, ritorno al successo con il Gravina <small class="subtitle">2-1 al "Manzi-Chiapulin", riscattato il ko di Palo</small>

Solo un incidente di percorso. Sembra la definizione adatta per la sconfitta sul campo della capolista, visto l’immediato riscatto nella giornata successiva. Al Manzi-Chiapulin, l’Audace Barletta batte 2-1 il Gravina e si rialza dopo il ko di Palo del Colle, che ha interrotto una serie di nove risultati utili consecutivi.

La gara casalinga contro la compagine murgiana è immediatamente in discesa. I ragazzi di Filomeno passano al primo affondo grazie alla rete di Nicola Musti, che al 7′ sfrutta l’imbeccata di uno sgusciante Crudo. La rete tranquillizza i padroni di casa, che gestiscono saldamente il possesso e non concedono spazi alla manovra ospite. Il primo tempo scorre senza sussulti, eccezion fatta per un’occasione sprecata dagli ospiti nel finale di frazione.

Ma l’opportunità non sfruttata dal Gravina è il preludio al pareggio: al 50′ Alessandro Musti atterra in piena area Drapni e per l’arbitro Ancona è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Gesuito, che batte Dischiena e sigla l’1-1. Il gol ospite scuote nuovamente l’Audace, che dimostra il suo cinismo sotto porta grazie al raddoppio a metà ripresa. E’ il 70′ quando Lanotte porta palla e serve un filtrante per Crudo, che trafigge Bellocchio con un tocco sotto misura.

Il 2-1 fa crollare le velleità ospiti. Finale di partita in scioltezza per i barlettani, che tornano al successo e muovono la classifica. Adesso è nono posto con 21 punti, uno più del Gravina e ad una lunghezza dall’Alexina. Domenica altra trasferta impegnativa, questa volta sul campo del Vicarius quarto in graduatoria.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Titolo

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse