Nelly Volley, sconfitta schiacciante contro il Santeramo A dispetto dello 0-3, Mastropasqua e compagne non hanno demeritato

Nelly Volley, sconfitta schiacciante contro il Santeramo <small class="subtitle">A dispetto dello 0-3, Mastropasqua e compagne non hanno demeritato</small>

Lottare a volte non basta. La Nelly Volley anche in questa gara è stata sconfitta con un parziale di 0-3 dall’Asd Volley Santeramo. Troppo forti le avversarie, attualmente seconde in classifica. L’incontro è stato tuttavia avvincente e ha visto le atlete capitanate dalla palleggiatrice Mastropasqua combattere con grinta. Gli schemi offensivi testati in allenamento hanno dato frutti positivi. Il primo set è stato il più combattuto ed è terminato con un ingiusto punteggio di 17-25. Pian piano le delfine sono calate in termini di prestazione atletica e la squadra ospite ha portato a casa i 3 punti. Positivi i rientri di Bracco e Mastropasqua, rispettivamente laterale e palleggiatrice, entrambe ferme per infortunio.

Rizzi: “Comunque soddisfatti”
“Nonostante il risultato sia a nostro svantaggio, siamo soddisfatti della gara disputata dalle nostre ragazze. La squadra è nettamente più unita e gioca con più tranquillità ma nello stesso tempo, con voglia di vincere.” Queste le parole dell’orgoglioso vice-presidente Michele Rizzi, che seguirà il sestetto barlettano anche nella prossima gara. L’Asd Nelly Volley se la vedrà domenica 8 Dicembre con la capolista, la Lapige Libera Virtus, una squadra costruita per vincere il campionato.

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini