La Nelly non riesce a sollevarsi Contro la capolista Lapige finisce 0-3

La Nelly non riesce a sollevarsi <small class="subtitle">Contro la capolista Lapige finisce 0-3</small>

Ancora un’avversaria troppo forte per l’Asd Nelly Volley. La capolista Lapige Libera Virtus conserva intatto il suo primato con ben 24 punti, dei quali gli ultimi tre conquistati contro la compagine barlettana. Mister Porcelluzzi ha dovuto fare i conti con le assenze per infortunio del libero Simona Sollecito e dell’opposta Ivana Campanella e all’ultimo minuto ha dovuto rinunciare anche al capitano Mastropasqua. Largo dunque al giovane libero Debora Dimonte (15 anni) all’esordio assoluto nel campionato regionale e a Lidia Bracco impiegata dal primo minuto nel ruolo di opposta. Spazio anche ad un altro giovane libero, Maria Corvasce, di soli 17 anni.

Le atlete di Maria Dibenedetto, presidente societario, hanno potuto fare ben poco a fronte di un gruppo compatto e ambizioso quale la squadra del foggiano. E lo stesso presidente afferma: “L’ultima è per noi una gara da dimenticare, i nostri obiettivi non sono paragonabili a quelli della capolista che aspira ad un campionato di B2, bensì sono volti a far fare esperienza alle nostre giocatrici per costruire una rosa più unita e competitiva.”

PROMO mini

Ciò che conta ora per la Nelly Volley, è non deludere i propri tifosi nella prossima giornata di campionato che si svolgerà sul parquet del Pala Marchiselli e le vedrà opporsi al Prisma Volley Bari sabato 14 Dicembre alle ore 18.30.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini