Futsal Barletta, 5 a 3 al Takler Matera Tornano alla vittoria i biancorossi, ora a 10 punti

Futsal Barletta, 5 a 3 al Takler Matera <small class="subtitle">Tornano alla vittoria i biancorossi, ora a 10 punti</small>

La Futsal Barletta torna a fare sul serio e conquista un successo prezioso tra le mura amiche. ne fanno le spese i calcettisti della Takler Matera, che escono sconfitti dal “Paladisfida” per 5 a 3. Biancorossi non brillanti ma molto cinici: serve un ottimo Vivaldo a regalare la vittoria ai suoi compagni di squadra.

Ferrazzano manda in campo il quintetto composto da Scatamacchia tra i pali, Ricco, Borraccino, Sciascia e Vivaldo. Non può contare su Falco e Chiariello, ma fa affidamento sulla presenza in distinta di due nuovi tesserati. Si tratta di Pierro e Fiorentino.

PROMO mini

Risponde la squadra ospite con il tecnico lucano Andrisani che schiera Rafael in porta, Panarella, Lorusso, Maiullari e Dall’Onder in mezzo al campo. Occorre attendere 12 minuti per assistere alla prima marcatura dell’incontro, che porta la firma di Sciascia. E’ bravo il biancorosso a piazzare la palla nell’angolino basso dopo averla stoppata ottimamente. E’ l’unica segnatura nel corso della prima ventina di minuti: si va a riposo sul punteggio di uno a zero per la squadra locale.

Nella ripresa i lucani sembrano più intraprendenti, ma è ancora la Futsal Barletta a colpire. E’ Vivaldo a realizzare la rete del momentaneo due a zero sfruttando al meglio un gravissimo errore della retroguardia del Matera. Ma gli ospiti non si scompongono.

Ci pensa Panarella ad accorciare le distanze grazie ad una conclusione da posizione abbastanza defilata che supera l’estremo difensore Scatamacchia. Poi è Dall’Onder ad appoggiare in rete un pallone messo in mezzo da Lorusso realizzando il punto del pareggio.

Un goal di pregevole fattura da parte di Vivaldo porta nuovamente in vantaggio il Barletta. Il pi Il pivot stoppa al volo il pallone lanciato dal portiere Scatamacchia e calcia superando l’estremo difensore avversario. Poi tocca a Salvemini portare i suoi sul doppio vantaggio con un tap-in su assist di Sciascia.

Sul 4 a 2 per i locali il match sembra essere giunto ai titoli di coda. Maiullari lo riapre temporaneamente accorciando temporaneamente le distanze. Ristabilisce il doppio vantaggio Vialdo, che segna proprio nel momento in cui suona la sirena che sancisce la fine dell’incontro. Punteggio definitivo di 5 a 3 per la Futsal Barletta, che sale a quota 10 in classifica. Gli uomini di Ferrazzano sono lontani 5 punti dalla zona playoff e nel prossimo turno affronteranno il Modugno ancora tra le mura amiche del “Paladisfida“.

PROMO mini
PROMO mini