Barletta Calcio, ripresa a piccoli passi Buona prestazione a Catanzaro, sabato servono conferme

Barletta Calcio, ripresa a piccoli passi <small class="subtitle">Buona prestazione a Catanzaro, sabato servono conferme </small>

Il divario tecnico tra le due squadre lasciava intendere l’ennesima domenica negativa per il Barletta. Al termine della partita, invece, rimane l’amarezza del presidente del Catanzaro, Cosentino, visibilmente contrariato per l’occasione gettata al vento.

Al Ceravolo, i biancorossi strappano un punto fondamentale dal punto di vista psicologico. L’1-1 arriva in rimonta dopo una partita dominata per larghi tratti, ma condizionata dalla scarsa propensione al gol dei ragazzi di Orlandi. La rete del vantaggio giallorosso sembra vanificare il buon lavoro del primo tempo, ma la seconda rete stagionale di Ilari riporta le compagini in parità fino al termine dell’incontro. Un risultato che addirittura penalizza gli ospiti, ben più in palla rispetto ai calabresi, ma il fattore campo e la caratura tecnica differente rende positivo il punto conquistato, soprattutto alla luce del momento negativo attraversato dalla squadra.

PROMO mini

Abbandonata la striscia di due sconfitte consecutive contro Viareggio e Benevento, il Barletta è obbligato a ripartire dalla buona performance di Catanzaro. Orlandi, consapevole della possibilità di vincere la partita, dovrà confermare l’apparente sterzata sul piano tattico e mentale nelle prossime due gare. La mano dell’allenatore lombardo deve nuovamente infondere la giusta carica ai suoi uomini, in modo da affrontare al meglio un Pontedera in crisi e una Nocerina ultima in classifica, seppur in netta ripresa dopo due vittorie nelle ultime due di campionato.

La sfida con i molossi, anticipata a sabato alle 14:30, è l’ennesimo banco di prova per i biancorossi. La distanza ormai siderale dall’obiettivo playoff potrebbe facilitare l’approccio della squadra, che dopo i campani affronterà i granata nel recupero di mercoledì 18 dicembre. Un tour de force per gli ultimi tre incroci del 2013, quelli che potrebbero restituire serenità all’ambiente.

Gli stessi supporters che hanno seguito il Barletta in Calabria hanno esternato la propria approvazione per la prestazione mostrata. Il clima di festa sugli spalti non ha ammorbidito Liverani e compagni, abili invece a tener testa ad un avversario di vertice. Per la prima volta dal ritorno nei professionisti, i biancorossi escono indenni da Catanzaro. Un risultato comunque fine a se stesso, in caso di mancata risposta nelle prossime due uscite casalinghe: un primo piccolo passo, però, è stato portato a termine.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini