Orlandi: “Pronti per Grosseto, chiudiamo l’anno” Il tecnico biancorosso in conferenza stampa

Orlandi: “Pronti per Grosseto, chiudiamo l’anno” <small class="subtitle">Il tecnico biancorosso in conferenza stampa</small>

Conferenza prepartita presso la sala stampa del Puttilli. Prima della partenza per Grosseto, location dell’ultima gara del 2013, il tecnico del Barletta Nevio Orlandi illustra l’avvicinamento alla gara e tira le somme sulla prima parte di campionato.

Il mister lombardo parte dal fitto calendario di dicembre, passando per le soluzioni tattiche adottate: “Le gare in rapida successione a dicembre si sono fatte sentire sotto l’aspetto mentale e atletico, ma ho notato una certa continuità anche a livello di risultati. Dobbiamo rimanere concentrati per l’ultima dell’anno, andiamo a Grosseto consapevoli della nostra condizione fisica positiva. La situazione tattica va rivista partita per partita, l’avversario di domani non è lo stesso di mercoledì e potremmo adottare soluzioni diverse. Col Pontedera abbiamo cambiato spesso a match in corso per dare ampiezza e profondità offensiva, vedremo le caratteristiche del Grosseto“.

PROMO mini

I rientri di Pippa e Allegretti non compensano le assenze della vigilia: “Non ritengo che siamo contati a livello numerico. Abbiamo delle defezioni, nei convocati potranno rientrare alcuni Berretti, ma è tutto legato alla programmazione iniziale. Abbiamo 19 giocatori a disposizione, tra cui anche Zigon che è appena stato recuperato. Pippa e Allegretti sono rientrati in gruppo, ma è chiara la loro assenza dal campo per recuperare la forma e la migliore condizione atletica. L’esterno ha avuto un risentimento muscolare dal quale ha appena recuperato, vedremo se nel 2014 potremo ritrovare entrambi“.

Domani si chiude l’annata. Alla partita si affianca un eventuale mercato: “Attendo la gara di domani prima di fare bilanci sulla prima parte di stagione. Vedremo come si lavorerà sul mercato, aspettiamo gennaio per tirare le somme di comune accordo della società. E’ andato via Picci, proveremo a sopperire a queste assenze. Intanto La Mantia sta recuperando secondo i piani tecnici, non è ancora possibile stilare tempi di recupero ma abbiamo valutato gli ottimi progressi del ragazzo. Per domani non ci sarà Mantovani, sto ancora decidendo tra le possibili alternative“.

PROMO mini
PROMO mini