Barletta Calcio, i gol più belli del 2013 La Top 5 biancorossa degli ultimi 12 mesi

Barletta Calcio, i gol più belli del 2013 <small class="subtitle">La Top 5 biancorossa degli ultimi 12 mesi</small>

L’anno solare non si conclude nel migliore dei modi per il Barletta, che si sta già proiettando alla trasferta di Pisa, in programma il 5 gennaio. Poche gioie per i tifosi biancorossi nel 2013, ma non sono mancati gol d’autore che spesso hanno dato un importante contributo in termini di punti. Riviviamo, in ordine cronologico, la Top 5 delle marcature di casa nostra.

14/01/2013: Fabio Meduri, Perugia-Barletta 0-1 (0-1): momento difficile per il centrocampista biancorosso, tutelato ad oltranza da mister Novelli. In una partita dall’alto coefficiente di difficoltà, il centrale decide il match con una rete a dieci minuti dal termine. Molina e Carretta scambiano sull’out di destra, cross di prima dell’ex Andria proprio per Meduri, che controlla il pallone e spedisce alle spalle di Koprivec con un’abile sforbiciata.

09/02/2013: Riccardo Allegretti, Barletta-Avellino 2-3 (1-0): campo pesante al Puttilli, match pazzesco nella ripresa con il doppio vantaggio biancorosso e la clamorosa rimonta irpina. Il regista milanese sblocca il risultato con una punizione delle sue. La traiettoria sfrutta il terreno scivoloso, batte in area piccola e supera l’ex Di Masi infilandosi nell’angolino alla sua destra. Rete inutile, così come quella di Burzigotti: Izzo, Castaldo e Zigoni firmano il successo campano.

28/04/2013: Salvatore Molina, Carrarese-Barletta 1-2 (1-2): lo scontro salvezza comincia malissimo per i biancorossi, sotto 1-0 e graziati dal palo. Un gran destro a giro di Cicerelli riporta le squadre in parità, poi la sassata dell’esterno ex Foggia si infila all’incrocio dei pali e decreta la vittoria ospite. Entrambe le marcature sono di pregevole fattura, ma Molina ha dalla sua il merito dei tre punti.

02/06/2013: Mirko Carretta, Andria-Barletta 0-1 (0-1): una rete stilisticamente apprezzabile e di importanza capitale. Il più classico dei gol dell’ex arriva al termine di un magistrale contropiede, avviato da Dall’Oglio e rifinito da La Mantia. Carretta sfrutta il tocco del centravanti biancorosso, supera Migliaccio in velocità e batte Rossi in uscita. Il suo sinistro a giro sul secondo palo archivia la salvezza nel derby fratricida ed entra di diritto nella Top 5.

20/10/2013: Antonio Giulio Picci, Barletta-L’Aquila 2-2 (2-2): a tempo ormai scaduto, l’ex attaccante biancorosso riporta in equilibrio il match contro gli abruzzesi con la combinazione stop-rovesciata in piena area di rigore. Il numero 9 barese acciuffa i rossoblù pochi minuti dopo il vantaggio di Del Pinto e mette a segno il primo gol in campionato. Ne segnerà un altro, quella della vittoria a Gubbio, prima della risoluzione contrattuale di dicembre.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Digitalab Home

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse