Camilleri: “A Benevento l’hanno decisa gli episodi” "Non lascerò il Barletta a Gennaio"

Camilleri: “A Benevento l’hanno decisa gli episodi” <small class="subtitle">"Non lascerò il Barletta a Gennaio"</small>

Pareri opposti dopo la sconfitta di Benevento. Orlandi sembrava positivo dopo la sconfitta, Di Bella ha chiesto di più…

“E’ stata una gara in cui ci sono stati episodi ravvicinati che hanno cambiato la partita. Sette minuti fatti male hanno compromesso la partita. Si è cercato di reagire in maniera orgogliosa.”

PROMO mini

Prendere due gol in breve tempo può sortire un contraccolpo psicologico?

“Se andassimo ad analizzare gli episodi, noteremmo che le reti sono arrivate tutte casualmente. Sicuramente abbiamo dei limiti, non possiamo permetterci di regalare occasioni pericolose agli avversari”.

Quest’anno hai avuto un rendimento al di sotto rispetto allo scorso anno….

“La mia decisione di tornare a Barletta è stata solo mia. Il presidente Foti non voleva mandarmi. Questo è il primo anno in cui posso giocare 35 partite. Stiamo giocando in maniera diversa rispetto allo scorso anno, sarebbe più giusto analizzare l’intera squadra rispetto alle prestazioni dei singoli. Ci siamo trovati sul tre a zero per loro e ci ha fatto rabbia il fatto che il Benevento giocasse in punta di piedi. Abbiamo mantenuto la calma ed evitato di commettere di fallo”.

Hai mai pensato di abbandonare il Barletta?

“Non voglio abbandonare il Barletta a gennaio e non penso che nessuno dei miei compagni lo abbia pensato.”

Come vanno le cose nello spogliatoio e quale effetto hanno avuto le parole del presidente?

“Tutti stanno remando nella stessa direzione e non penso ci siano mele marce. Siamo entrati in questa situazione e ne usciremo con le nostre forze. Col Pontedera cercheremo di vincere. Credo nella possibilità di risalire la china. Sicuramente abbiamo delle difficoltà, ma si può fare meglio di questo. Penso che abbiamo cinque o sei punti in meno in classifica. La squadra ha limiti tecnici, tattici e tipici di una squadra giovane.”

Preferisci la difesa a tre o a quattro? 

“Preferisco la difesa a tre, anche se in quella a quattro mi trovo bene e siamo più coperti. Queste sono scelte del mister”.

Sentite la mancanza del presidente o di un riferimento societario?

“Abbiamo rivisto in settimana il presidente anche se prima lo vedevamo più spesso. Ha fatto una scelta che rispettiamo. E’ un punto di riferimento che ci è venuto a mancare. Continuiamo a lavorare come stiamo facendo.”

Dove ti vedi nella prossima stagione?

“Sono in prestito con diritto di riscatto a fine stagione. Non sappiamo chi sarà il presidente a fine stagione e quindi non posso fare alcun tipo di previsione riguardo alla mia situazione il prossimo anno.”

Quali sono le condizioni di Allegretti?

“Mi ha detto che tornerà con la Nocerina in casa.”

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini