Futsal Barletta, 4-4 contro la Sala Consilina Rimonta e vittoria sfiorata nel finale thrilling

Futsal Barletta, 4-4 contro la Sala Consilina <small class="subtitle">Rimonta e vittoria sfiorata nel finale thrilling</small>

Le ultime prestazioni di campionato non avrebbero fatto pensare ad un finale di tale livello. La Futsal Barletta strappa un prezioso pareggio interno contro la Sala Consilina, seconda forza del campionato: 4-4 il finale, con i padroni di casa sotto di due reti a 52″ dalla sirena.

Dopo il ko in trasferta a Giovinazzo, i biancorossi sono chiamati ad una prova di forza contro un avversario tutt’altro che abbordabile. L’inizio del match dimostra la caratura tecnica dei campani, che trovano l’immediato vantaggio con Antonio Russo. La rete ospite nelle prime fasi della gara non promette nulla di positivo, ma Falco ripristina l’equilibrio con il gol del pareggio tre minuti più tardi. Quello dei ragazzi di Ferrazzano è un fuoco di paglia, perchè la Sala Consilina alza i ritmi e vola addirittura 3-1 nella seconda parte del primo tempo: prima Gigliofiorito, poi Ruoccolano lanciano i salernitani, che vanno al riposo con un solido doppio vantaggio.

PROMO mini

La ripresa si apre con la reazione della Futsal, che trova il gol che accorcia le distanze: Vivaldo batte Guerra e si carica la squadra sulle spalle, provando a sfondare il muro eretto dagli avversari. La fase difensiva, però, regge senza affanno e Attanasio affievolisce le speranze dei barlettani con la marcatura del 4-2. Gli ultimi dieci minuti vedono Borraccino e compagni all’arrembaggio, senza riuscire a creare particolari grattacapi.

Quando sembra ormai archiviata la seconda sconfitta consecutiva, è proprio il capitano biancorosso a siglare il 3-4 ad appena 52″ dalla sirena. La Futsal rischia il tutto per tutto con il portiere di movimento e, a 15″ dal termine, infila l’estremo avversario con Ricco, che porta all’insperato pareggio. La Sala Consilina, ferita nel finale, prova addirittura a riportarsi in vantaggio sfruttando il numero uno mobile, ma Vivaldo sfiora un clamoroso 5-4 al fotofinish con un pallonetto che non si alza a sufficienza e diventa preda del portiere.

Finisce con un pareggio che fa rimpiangere entrambe, visto l’episodio conclusivo. Nel concitato finale viene anche allontanato Angelo Chisena, subito dopo la rete del pari. La Futsal trova comunque un punto che fa morale e permette di affrontare la trasferta di Venafro con maggiore ottimismo.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini