Puttilli, il percorso torna ad allungarsi Divincenzo: "Errore di comunicazione". Conferme da Nocera

Puttilli, il percorso torna ad allungarsi <small class="subtitle">Divincenzo: "Errore di comunicazione". Conferme da Nocera</small>

Che confusione, sarà perchè è uno stadio” sarebbe stato il motivetto di Ricchi e Poveri nostrani, se avessero seguito la questione legata al Puttilli. La procedura per l’aggiudicazione dei lavori subisce l’ennesima, brusca frenata per un errore di comunicazione emerso nelle ultime ore, in seguito ad una riunione tenuta tra gli organi del Comune di Barletta.

A chiarire l’intoppo della giornata di mercoledì è Antonio Divincenzo, Assessore allo Sport, che durante la scorsa settimana aveva esposto ai nostri microfoni il suo ottimismo circa l’aggiudicazione definitiva. Stando a quanto dichiarato ad altre testate locali dall’ing. Longano, responsabile comunale, bisogna ancora procedere all’aggiudicazione provvisoria, smentendo di fatto uno step ipotizzato già a settembre. Due mesi fa, infatti, sarebbe stata redatta una graduatoria delle ditte candidate, dalla quale si evince la preferenza nei confronti della CMS S.r.l. di Nocera Inferiore, ma non l’assegnazione a carico della ditta campana.

PROMO mini

L’Assessore, dunque, spiega la situazione attuale: “E’ vero, c’è stato un errore di comunicazione per un dettaglio che è passato inosservato nei giorni scorsi. Abbiamo riscontrato questo piccolo ostacolo che ci porterà all’aggiudicazione provvisoria, in programma in una riunione di mercoledì prossimo. Le pratiche si allungheranno di alcune settimane, ma la tempistica della procedura rimane quella già prevista in precedenza: passeranno 35-40 giorni per procedere alla conferma dell’assegnazione“.

Anche la CMS conferma quanto detto da Divincenzo. L’ing. Mignosi, che cura gli interessi dell’impresa edile, fa da eco: “Siamo stati messi al corrente degli ultimi aggiornamenti, attendiamo comunicazione da parte degli organi comunali competenti affinchè si possa procedere all’ufficializzazione delle pratiche. Non appena sarà confermata l’aggiudicazione, procederemo con l’invio della documentazione, che prevede l’elenco dei requisiti richiesti, la congruità economica e i protocolli legali di rito“. Lo slittamento della procedura rischia di compromettere la fase concreta dei lavori, ma da Nocera si dicono ottimisti: “Dopo la provvisoria dovrà passare oltre un mese per la definitiva – spiega Mignosi – poi si passerà alla firma dei contratti e delle concessioni. Speriamo di partire durante il periodo natalizio: difficile cominciare prima del 25 dicembre, credo che si partirà intorno ai primi di gennaio“.

Torna ad essere ostacolata, dunque, la procedura legata alla questione stadio. Con un Barletta impegnato in campionato e Tatò alle prese con le dimissioni, il Puttilli conserva il suo ruolo di gatta da pelare all’interno del pianeta biancorosso. Anche il 2013, presumibilmente, si concluderà con un nulla di fatto.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini