L’ASD Volley parte col piede giusto: 3-1 all’Ortanova Prima di campionato e prima vittoria per le ragazze di coach Di Noia

L’ASD Volley parte col piede giusto: 3-1 all’Ortanova <small class="subtitle">Prima di campionato e prima vittoria per le ragazze di coach Di Noia</small>

Serie C, girone A, prima giornata – Barletta, “PalaMarchiselli”, 
ASD Volley Barletta – Real Sport Ortanova 3-1 (25-14; 25-18; 23-25; 25-18)
Sestetto d’avvio: Valente, Ceci Lupo, Dipalo, Nemolato, Loconte, libero Casalino.

Primo set 
Partenza sprint delle biancorosse, che trovano pregevoli punti spinte da capitan Valente, la Loconte e dalla neo-arrivata Nemolato, fino a toccare il momentaneo 8-4. Ortanova si fa sotto con tre punti consecutivi, ma Barletta riallunga fino al 17-9 grazie a due battute vincenti della Ceci e altrettante della Lupo. Nel finale di prima frazione sale in cattedra la Dipalo, con due punti di pregevole fattura che conducono la sfida sul 20-11. Ortanova reagisce d’orgoglio, ma la classe della Nemolato e la battuta vincente della Villani chiudono il set sul 25-14.

PROMO mini

Secondo set
L’Ortanova scende in campo con un piglio diverso e mette maggiormente in difficoltà le padrone di casa. Lupo e Valente tengono in piedi Barletta fino all’8-8, poi una giocata di classe della Ceci concede l’allungo. Lì scatta il blackout biancorosso, che porta l’ASD Volley Barletta a non superare il muro ospite e subire un parziale di 8 punti, fino al 10-16. Qui scatta la reazione biancorossa, guidata dalla Lupo e dalla subentrata Iasparro. Le biancorosse mietono un parziale di 5-0,  e infine rimontano fino al 20-18. Benzina finita? Assolutamente no, salgono in cattedra la Dipalo e la Valente, che conducono le compagne a un clamoroso 25-18.

Terzo set
In avvio di terzo parziale, stesso film del secondo set. Le barlettane attaccano tanto ma trovano un avversario abile a muro e in ricezione, fattori che determinano il 7-9. Coach Dinoia alterna Ceci e Loconte, ma al time-out si va sul punteggio di 10-14, e si arriva all’11-16. La Dipalo è in buona vena e inanella due giocate che valgono il 15-18. Il secondo time-out non rigenera le biancorosse, e complici un paio di errori in fase di palleggio si passa al 17-21. La reazione barlettana è veemente e conduce al 23-24, ma un errore della Loconte in fase di servizio concede il set a Ortanova.

Quarto set
Quarto parziale che vede coach Dinoia inserire la Ceci. Le biancorosse partono meglio, portandosi sul 6-2, ma Ortanova infila un parziale di 5-0 e ribalta il punteggio. Lì Barletta si rianima con le schiacciate di Lupo e Loconte, toccando il 13-11. Il vantaggio cresce con la buona forma dell’asse Nemolato-Iasparro, sulle cui giocare matura il 18-13. Il dominio biancorosso prosegue spinto da capitan Dipalo e arriva così, su una bella schiacciata della Loconte, il 25-18 che consegna set e vittoria alle barlettane.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini