Barletta, arriva un punto da Lecce Al "Via del Mare" pari a reti inviolate

Barletta, arriva un punto da Lecce <small class="subtitle">Al "Via del Mare" pari a reti inviolate</small>

Il Barletta pareggia per zero a zero a Lecce e conquista il secondo punto della stagione. Partita giocata prevalentemente in difesa, con gli uomini di Orlandi attentissimi a non concedersi distrazioni. Le cose non funzionano in avanti: i biancorossi si limitano a fare la fase difensiva ma non pungono mai. Ancora una volta il Barletta non segna, anche se porta a casa un punto.

Orlandi decide di cambiare modulo e si affida al 3-4-3. In difesa il solito trio composto da Camilleri, Di Bella e Romeo. A centrocampo viene escluso Ilari, mentre Pippa e Cane vengono confermati ed affiancano Allegretti e Prutsch che agiscono in mezzo al campo. In avanti spazio a Cicerelli, Picci e D’Errico. I leccesi rispondono col 4-2-3-1.

PROMO mini

La prima occasione è per i padroni di casa, che all’undicesimo sfiorano il vantaggio. Cross di Lopez che Di Bella riesce a deviare in angolo. Dieci minuti dopo è ancora Miccoli a cercare la via del gol con una girata, che però finisce la sua corsa tra le braccia di Liverani. Alla mezz’ora clamorosa occasione per Fabrizio Miccoli che si presenta a tu per tu con l’estremo difensore del Barletta, ma che si lascia ipnotizzare e finisce a terra. Tutto regolare per l’arbitro.

Cinque minuti dopo è ancora il bomber “tascabile” a mancare la rete a pochi metri dalla linea deviando alto un cross di Sales. Poco prima era stato annullato per offside un gol al Lecce. La prima frazione è finisce sullo zero a zero, ma è il Lecce a fare la partita. Barletta che si limita a difendere.

La seconda parte del match ricomincia nello stesso modo in cui si era conclusa la prima. Lecce ancora in avanti, anche se è il Barletta a pungere con Cicerelli. L’attaccante biancorosso cade in area del Lecce, ma per l’arbitro è simulazione. Giallo.

Ancora una rete annullata. E’ Picci ad essere colto in fuorigioco al tredicesimo del secondo tempo. Alla mezz’ora si apre la girandola delle sostituzioni: Mantovani subentra a D’Errico e si torna al 3-5-2. Legras rileva Prutsch a centrocampo. Ma il Lecce continua ad attaccare.

Minuto numero 38. L’occasionissima del match capita sui piedi del giallorosso Doumbia. E’ sua la rasoiata dai 20 metri che si stampa sulla traversa. Il Barletta si salva e si copre, cercando di portare a casa il pareggio.

Ilari rileva Cicerelli e Orlandi si chiude in difesa. Allo scadere Pippa decide di fare tutto da solo, entra in area e la mette al centro. Palla che finisce in terra di nessuno. E’ l’ultima emozione di una gara che il Barletta pareggia dignitosamente. Biancorossi che salgono a quota due e che evitano ancora l’ultima posizione.

Il tabellino:

Lecce (4-2-3-1)

Perucchini
Sales
Diniz
Martinez
Lopez
Salvi
Amodio
Bellazzini
Miccoli
Ferreira Pinto
Beretta

Sostituzioni: Doumbia per Ferreira Pinto, 1’st; Sales per Nunzella, 17′ st; Sacillotto per Amodio, 37′ st.

Barletta (3-4-3)

Liverani
Camilleri
Di Bella
Romeo
Pippa
Allegretti
Prutsch
Cane
Cicerelli
Picci
D'Errico

Sostituzioni: Mantovani per D’Errico, 28′ st; Legras per Prutsch, 31′ st; Ilari per Cicerelli, 39′ st.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini