Lecce, lavagna tattica Ecco il 4-4-2 di Lerda: Miccoli sorvegliato speciale

Lecce, lavagna tattica <small class="subtitle">Ecco il 4-4-2 di Lerda: Miccoli sorvegliato speciale</small>

Un Lecce in cerca del riscatto attende il Barletta al “Via del Mare“. Tra le mura amiche la formazione giallorossa potrà contare sul supporto del suo pubblico. La squalifica di quattro turni è stata scontata e domani, contro il Barletta, i supporters giallorossi potranno incitare la loro squadra direttamente dalla curva nord.

La notizia peggiore per il Barletta è quella relativa al rientro di Miccoli. In campo si rivedrà l’attaccante leccese, pronto a trascinare la sua squadra. Lerda recupera anche Bogliacino e Papini: il primo si è aggregato alla comitiva, anche se andrà in tribuna. Il secondo, invece, figura nella lista dei convocati e dovrebbe finire in panchina. Intanto Diniz, Lopez, Amodio e Sacillotto stanno recuperando settimana dopo settimana.

PROMO mini

Lecce(4-4-2)

Bleve
Nunzella
Vinetot
Martinez
Diniz
Lopez
Salvo
Amodio
Bellazzini
Miccoli
Beretta

Nella sfida col Barletta, il tecnico giallorosso dovrebbe optare per il 4-4-2. L’assenza contemporanea di Bencivegna, Melara e D’Ambrosio (gli unici in grado di coprire l’intera fascia, ndr) dovrebbe indurre il mister a schierare una difesa a quattro. La coppia centrale del pacchetto arretrato dovrebbe essere formata da Vinetot e Martinez, mentre i terzini dovrebbero essere Diniz e Nunzella. Il primo dovrebbe andare a destra, mentre il secondo a sinistra. 

Centrocampo a 4 con Salvo ed Amodio a fare legna al centro della zona nevralgica. Esterno a sinistra troveremo Lopez, mentre Bellazzini si posizionerà alto a destra. In avanti spazio alla coppia BerettaMiccoli, con quest’ultimo che ha già messo a segno tre reti in quattro partite.

PROMO mini
PROMO mini