Barletta-L’Aquila, la lavagna tattica biancorossa Orlandi convoca Zigon, sarà della partita?

Barletta-L’Aquila, la lavagna tattica biancorossa <small class="subtitle">Orlandi convoca Zigon, sarà della partita?</small>

Il difficile impegno di oggi pomeriggio non scoraggia Orlandi, che in conferenza annuncia una squadra meno remissiva di quella schierata a Lecce. Contro L’Aquila, seconda forza del campionato, il Barletta proverà ad uscire da un guscio opprimente, con l’obiettivo di siglare la prima rete stagionale e portare a casa qualche punto.

Per raggiungere il doppio scopo, l’allenatore lombardo dovrebbe confermare a grandi linee lo schieramento di due settimane fa in terra salentina, ma assegnando compiti diversi agli interpreti. La curiosità di giornata è tutta concentrata sul reparto offensivo: Dejan Zigon sarà della partita? L’attaccante sloveno, tesserato effettivamente nei giorni scorsi, potrebbe avere qualche chance a partita in corso. Difficile ipotizzare un lancio dal 1′, nonostante sia già entrato nei meccanismi della squadra.

PROMO mini

Ancora spazio a Picci, dunque, che spera di poter giocare più vicino alla porta, evitando di sacrificarsi in fase di copertura e ricevendo più palloni giocabili negli ultimi venti metri. Al suo fianco Cicerelli, a caccia della migliore condizione psicofisica, e D’Errico, chiamato ad un lavoro di maggiore propensione offensiva rispetto alle precedenti uscite da esterno di centrocampo. Condizione necessaria sarà un baricentro più alto, in modo da sfruttare con maggiore frequenza l’uno contro uno sugli esterni.

Sulla linea mediana pare scontato l’utilizzo di Pippa a sinistra e Cane a destra. I due laterali dovranno fare un lavoro di raccordo con i due esterni d’attacco, ma servirà anche un notevole apporto alla difesa per limitare le folate di Ciciretti e Frediani. In mezzo al campo inamovibile Allegretti, supportato da uno tra Prutsch e Ilari. Il primo sembra favorito, ma il secondo si è ben disimpegnato nei frangenti in trasferta contro Frosinone e Lecce.

Difesa confermata, con il trio RomeoCamilleriDi Bella davanti a Liverani. Nonostante il periodo negativo della retroguardia biancorossa, Orlandi non ha dubbi nel riconfermare in blocco il pacchetto. De Sousa sarà un cliente scomodo, ma la prova coriacea di Lecce ha iniettato maggiore fiducia nei tre centrali.

Gli abruzzesi hanno vinto tre partite su tre in trasferta contro Lecce, Ascoli e Salernitana, non proprio le ultime arrivate. I biancorossi hanno perso tre partite su tre in casa contro Pisa, Prato e granata campani. Dati impietosi a poche ore dal match, ma sarà anche giunta l’ora di abbozzare un riscatto? Il terreno del Puttilli giudicherà sovrano.

Probabile formazione

Liverani
Di Bella
Camilleri
Romeo
Pippa
Allegretti
Prutsch
Cane
Cicerelli
Picci
D'Errico
PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini