Finalmente Audace, 1-0 al Minervino Lanotte firma i primi tre punti

Finalmente Audace, 1-0 al Minervino <small class="subtitle">Lanotte firma i primi tre punti</small>

Dopo la serie di sconfitte in avvio di campionato, l’Audace Barletta comincia a macinare punti preziosi sul terreno del Manzi-Chiapulin e abbandona così l’ultimo posto in classifica, occupato adesso dall’Omnia Bitonto.

I barlettani si impongono 1-0 sul Minervino, squadra di caratura non indifferente che, con la sconfitta di Barletta, saluta momentaneamente la zona playoff. A decidere il match contro i murgiani è Lanotte, che dopo pochi minuti trova la rete decisiva con una conclusione da fuori area. La sassata del giocatore di casa stronca le velleità avversarie: ospiti pericolosi solo su calcio piazzato, ma disattenti in fase di copertura.

L’Audace sfiora il raddoppio in più occasioni, soprattutto con rapide azioni di contropiede. Prima due palle gol per Calabrese, poi un’opportunità per Crudo, ma i ragazzi di Filomeno non riescono a chiudere il match e si limitano a legittimare il vantaggio con una netta supremazia territoriale, che si conferma anche nella seconda frazione. Sterile il forcing finale del Minervino, che cerca la via della rete solo con mischie in piena area.

Archiviate le sconfitte contro Gravina, Vicarius e Bitetto, l’Audace risorge in casa e si prepara a scalare la zona playout. Terzultimo posto a pari merito proprio con il Bitetto: prossimo turno in casa dell’Alexina, terza forza del campionato con otto punti all’attivo.