Real Bat, 1 a 1 a Rodi Garganico Pareggio in rimonta dei ragazzi di Iannone

Real Bat, 1 a 1 a Rodi Garganico <small class="subtitle">Pareggio in rimonta dei ragazzi di Iannone</small>

Senza Mister Iannone in panchina e con assenze pesanti in campo, la Real Bat riesce a portare a casa un punto d’oro per il prosieguo del campionato. Pareggio importante, perché arrivato su un campo alquanto ostico. Una buona squadra, quella del Gargano, capace di costruire gioco ed impensierire la retroguardia barlettana. Al momentaneo vantaggio di Salerno, risponde Savio Curci al 37′ del secondo tempo. Nel finale i barlettani falliscono per più volte l’occasione del vantaggio.

In avvio sono i padroni di casa del Gargano ad essere pericolosi. Prima Salerno, poi D’Aprile impegnano severamente l’estremo difensore della Real Bat. Per vedere gli uomini di Iannone affacciarsi in area di rigore avversaria, occorre attendere il 32′. Frezza viene servito in porfondità da Digiorgio, si accentra e si porta la palla sul sinistro. Ma proprio sul più bello c’è il provvidenziale intervento del difensore garganico.

PROMO mini

Accelerano i giocatori della Real Bat e trovano la rete del momentaneo vantaggio con Salerno, abile a smarcarsi in occasione di un tiro dalla bandierina e bravo a trovare il colpo di testa vincente. Si va a riposo sull’uno a zero.

Seconda frazione che comincia ancora con i padroni di casa pericolosi. I garganici sfiorano il raddoppio in più occasioni. Nel finale di tempo, però, le energie dei locali scendono vertiginosamente e sale in cattedra la squadra di Iannone. Mennuni fallisce la conclusione dal limite dell’area di rigore. Ma è solo il preludio alla rete di Curci, che risolve una mischia in area effettuando un pallonetto e beffando il portiere avversario.

Conquistato il pareggio, la Real Bat rischia di segnare la rete della vittoria. Digiorgio colpisce la traversa calciando a botta sicura dall’area piccola. Poi Gerundini mette a sedere il portiere e alza un campanile che viene respinto dalla retroguardia garganica. Sono le ultime emozioni di un match che finisce in parità e che i barlettani avrebbero potuto portare a casa nel finale, quando le energie dei locali si sono esaurite. Nel complesso, però, il pareggio sembra il risultato più giusto. Prossimo appuntamento per la comitiva di Iannone fissato per domenica prossima contro l‘Atletico Corato.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini