Salernitana, lavagna tattica In forse Foggia, più probabile il 3-5-2

Salernitana, lavagna tattica <small class="subtitle">In forse Foggia, più probabile il 3-5-2</small>

[quote_left]Ci sarà Foggia?[/quote_left]Ruota tutto attorno a Pasquale Foggia lo schieramento tattico dei granata di Salerno. Mister Sanderra, vecchia conoscenza del calcio barlettano, avrebbe deciso di optare per il 4-3-1-2 con il fantasista ex Lazio alle spalle delle due punte. C’è un però: Foggia in settimana si è fermato a causa di un affaticamento muscolare all’adduttore sinistro e, per questo, non è sicuro che Sanderra confermi il suddetto modulo.

Iannarilli
Tuia
Molinari
Sbraga
Piva
Volpe
Esposito
Perpetuini
Gustavo
Guazzo
Ginestra

[quote_right]3-5-2 più probabile[/quote_right]Foggia, comunque, risulta essere convocato anche se in forte dubbio. Se il tecnico laziale dovesse schierare i salernitani col 4-3-1-2, alle spalle delle due punte potrebbe andarci Gustavo. Il brasiliano nello scorso anno ha palesato qualche difficoltà in quel ruolo, ma sembra essere il maggior indiziato per ricoprirlo. Modulo alternativo potrebbe essere il 3-5-2 con Tuia, Molinari e uno tra Sbraga e Luciani nel centro-destra. Il primo sembrerebbe in vantaggio sul secondo per una maglia da titolare in quanto considerato come terzino destro da Mister Sanderra.

Centrocampo foltissimo con Esposito, Volpe e Perpetuini nella zona nevralgica e Piva e Gustavo sugli esterni. In avanti confermata la coppia Guazzo – Ginestra. Nello scorso anno, i due hanno realizzato assieme addirittura 36 marcature.

PROMO mini

[quote_left]Ricci tra i convocati[/quote_left]Sanderra dovrà fare i conti con numerose defezioni tra infortuni e squalifiche. A Barletta non ci sarà Mounard, che si è infortunato. Gli fa compagnia Natalini, anch’egli alle prese con guai fisici. Tre gli squalificati: si tratta di Montervino, Siniscalchi e Topouzis. Più difficile vedere la Salernitana in campo con il 4-4-2, modulo universale del calcio che vedrebbe titolare Tuia al posto dello squalificato Siniscalchi. Ancor più complicato il 4-3-3 a causa della mancanza di un esterno d’attacco. Questo ruolo potrebbe essere ricoperto dal neo-acquisto Ricci, ma questi si allena con la squadra da appena dieci giorni. Ricci, tuttavia, è stato regolarmente inserito nella lista dei convocati e giungerà al “Puttilli” con tutta la squadra di Salerno. Sanderra scioglierà gli ultimi dubbi solo a poche ore dall’inizio della sfida col Barletta. Appuntamento a domani.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini