Qui Salerno, tra defezioni e trasferta in massa Tre espulsi contro il Pontedera

Qui Salerno, tra defezioni e trasferta in massa <small class="subtitle">Tre espulsi contro il Pontedera</small>

 

La stagione non è cominciata nel migliore dei modi, nonostante la vittoria all’esordio contro il Lecce. La Salernitana dell’ex Barletta Sanderra è tra le candidate alla promozione diretta, ma il pareggio striminzito contro il Gubbio e la sconfitta interna contro la rivelazione Pontedera hanno fatto emergere parecchi dubbi sulla gloriosa neopromossa in Prima Divisione.

PROMO mini

Tre espulsi contro il Pontedera – Domenica la trasferta di Barletta, contro una squadra ancora a secco di gol e in grosse difficoltà offensive. Il tecnico romano, però, dovrà fare i conti con i postumi della sconfitta dell’Arechi. Mancheranno per squalifica ben tre elementi espulsi contro i toscani: fuori Montervino, Topouzis e Siniscalchi, uomini cardine di campo e spogliatoio che di certo hanno già dimostrato la propria caratura tecnica e psicologica.

[quote_left]Mounard non recupera, fuori tre settimane[/quote_left]

Non saranno della partita nemmeno Nalini e Mounard per infortunio. L’ex attaccante di Foggia e Gallipoli era ad un passo dal completo recupero dall’infortunio, ma la distrazione muscolare al polpaccio richiede altre tre settimane di riposo. Oltre al Barletta, dunque, salterà anche la sfida di Coppa contro il Messina e le partite di campionato contro L’Aquila e Ascoli. Dall’altra parte, i biancorossi non potranno contare sul lungodegente La Mantia, ma ritroveranno Romeo e soprattutto Pippa, salernitano doc ed ex della partita.

Attesa per i convocati Orlandi confermerà il 3-5-2, Sanderra adatterà i suoi uomini per comporre un 4-3-1-2 senza cinque elementi fondamentali. Lo schieramento campano non è confermato, visto che dipenderà molto dalle condizioni di Foggia: nella seduta mattutina l’ex laziale ha accusato un affaticamento muscolare, mettendo a repentaglio la sua presenza al Puttilli. Le ultime di formazione verranno svelate solo nella giornata di domani, dopo che i due tecnici avranno diramato le rispettive liste dei convocati.

[quote_right]Settore Ospiti esaurito, il Gos nega altri biglietti[/quote_right]

Intanto, si prospetta una gran cornice di pubblico al Puttilli. Già nei giorni scorsi sono stati polverizzati i 536 biglietti del Settore Ospiti, mentre il Gruppo Operativo di Sicurezza ha negato in mattinata l’emissione di altri 350 tagliandi per i supporters granata. Sugli spalti ci sarà un avversario comunque considerevole, che probabilmente spingerà i tifosi barlettani a rispondere tra botteghini e rivendite autorizzate, nonostante il rapporto rovente con la dirigenza.

Torna quindi una classica della terza serie nazionale e del calcio meridionale. Barletta e Salernitana non si incontrano dal 2010, quando i biancorossi vinsero 2-1 in Coppa Italia Lega Pro. Per il remake in campionato, che manca dal novembre 1993, l’arbitro sarà il sig. Baroni di Firenze. Fischio d’inizio alle ore 15.

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini