Orlandi: "Squadra in crescita, ma col Prato sarà dura"

 

Poco più di 24 ore all’incontro del Puttilli tra Barletta e Prato. Per la vigilia della terza giornata, il tecnico biancorosso Nevio Orlandi illustra in conferenza stampa le impressioni prepartita e gli ultimi accorgimenti da utilizzare contro i lanieri, reduci da due pareggi a reti bianche contro L’Aquila e Catanzaro. I padroni di casa, invece, sono chiamati a dar seguito alla bella prestazione di Ascoli, puntando alla prima vittoria in campionato.

Zerodue Mini Wide

Si comincia con l’analisi dell’avversario, ma il tecnico è convinto dei propri mezzi: “Il Prato è un avversario duro, come tutti quelli di questo girone. La squadra sta rodando alcuni meccanismi e sta acquisendo fiducia nei propri mezzi. Siamo cresciuti nelle ultime partite, ma c’è ancora da lavorare parecchio. Prato squadra compatta, le statistiche delle prime due giornate parlano chiaro: stiamo valutando alcuni accorgimenti tattici, possiamo anche cambiare qualcosa in mezzo al campo“.

[quote_left]”Solo Pippa fuori dai convocati”[/quote_left]

Non ci saranno sorprese di formazione. Annunciato il ritorno di Allegretti: “Tutti convocati tranne Pippa, nessuna defezione oltre a quella dell’esterno“, spiega il tecnico. “Si sta allenando da qualche giorno, è in attesa di recuperare la forma migliore: nel frattempo possiamo contare su Cane. La squadra è ancora appesantita, ma sto notando una crescita dal punto di vista della tonicità e della lucidità nella gestione del pallone. In settimana abbiamo testato alcune soluzioni diverse in attacco, ma la formazione verrà decisa soltanto domenica mattina“.

Si passa ad un giudizio sui reparti, con un occhio a difesa e Ilari: “La difesa sta recuperando il dinamismo di fine stagione, con il Pisa è capitato uno svarione difensivo che ci è costato caro ma già ad Ascoli ho visto un reparto compatto. Mi auguro che domani possiamo vedere gli stessi risultati della trasferta nelle Marche. A centrocampo Ilari gioca in una zona di campo in cui siamo ben assortiti, è una mezzala che sa inserirsi e può fare affidamento su un buon tiro. E’ arrivato più tardi rispetto agli altri, sta recuperando la condizione ottimale e potrebbe avere una chance a breve“.

[quote_left]”In attacco più soluzioni”[/quote_left]

Infine, i soliti dubbi sull’attacco: “Le pedine per l’attacco vanno ancora posizionate, giocheremo con uno tra Picci e La Mantia ma non so se nell’ordine di domenica scorsa. Cicerelli? E’ un giocatore che deve mettere benzina nelle gambe, dà qualità e garantisce un sistema di gioco funzionale a tutta la squadra. Non so se gli darò l’occasione di rifiatare, ma può essere vagliata ogni soluzione, anche con l’innesto di un esterno o una mezzala“.

Zerodue Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
PROMO mini
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini