Barletta-Melfi, turnover o prove generali?

 

Oggi pomeriggio verrà svelato il primo verdetto stagionale in casa Barletta. Alle 17, presso lo stadio Arturo Valerio, i biancorossi se la vedranno con il Melfi per decretare la squadra che accederà alla fase successiva della Coppa Italia Lega Pro. Ricordiamo che, nonostante la sfida si svolga nell’impianto lucano, i barlettani rimangono padroni di casa.

Bellino Mini Wide

A pochissime ore dal match Orlandi è alle prese con i dubbi di formazione, legati all’imminente inizio di campionato. In attesa della riunione di domani a Firenze, l’Assocalciatori ha indetto lo sciopero per la regola dell’età media: un’ipotesi di rinvio che potrebbe spingere il tecnico lombardo a schierare ugualmente la formazione migliore, anche per testare i giocatori che non hanno preso parte alla partita di domenica contro il Martina.

Nessuna info sui convocati – Dall’altra parte c’è però l’idea di un compromesso tra calciatori e organi federali, che quindi lascerebbe inviariato lo start dei tornei di Prima e Seconda Divisione. A tal proposito, è possibile ipotizzare una formazione imbottita di Berretti per preservare i papabili titolari contro il Pisa, atteso al Puttilli domenica sera. Le scelte del tecnico non sono note, così come non sono stati ancora comunicati i convocati per la gara in Basilicata.

[quote_left]Maccarone nuovamente titolare?[/quote_left]

Il modulo di partenza rimarrà lo stesso: 3-5-2 con varie seconde linee pronte a scendere in campo. Liverani potrebbe lasciare spazio a Vaccarecci, così come Maccarone potrebbe avere una chance sulla linea difensiva: difficile pensare ad una panchina per Camilleri, chiamato a recuperare il ritmo partita e mettersi al passo dei compagni. Restano in dubbio anche Romeo e Di Bella, ai quali Orlandi può concedere un turno di riposo o assegnare un compito diverso rispetto al solito.

Ferreira in rampa di lancio – In mediana pare scontata l’esclusione di Allegretti: il centrocampo, senza il regista milanese, dovrebbe essere composto da Mantovani, Branzani e uno tra Ferreira e Prutsch. Il giovane di mister Pavone si è distinto per la versatilità nel possesso e negli inserimenti, caratteristiche importanti che spingono verso un suo esordio ufficiale in biancorosso. Sugli esterni non ci sarà Pippa, in cura a Villa Stuart dopo l’infortunio rimediato negli allenamenti pre-Martina: al suo posto ancora Cascione, che si è ben comportato nell’incontro al Tursi. Dall’altra parte D’Errico, tenuto a riposo domenica e pronto alla prima ufficiale.

[quote_right]Picci c’è, lo segue Cicerelli[/quote_right]

In avanti è certo l’impiego di Picci: l’attaccante barese è rimasto ai box contro il Martina non per infortunio in fase di riscaldamento, ma per una squalifica comminata in Brescia-Cremonese dello scorso anno, a cui lo staff tecnico e dirigenziale biancorosso hanno posto rimedio in extremis. Rientrato dallo stop, verrà affiancato da Cicerelli, dal quale ci si attende una prestazione in crescita.

Ancora ignoti, dunque, i convocati per oggi pomeriggio: le linee-guida di Orlandi si attestano sulla partenza o meno della regular season, ma la politica più accreditata sembra essere orientata in direzione della linea verde. Tra poco più di quattro ore verranno fugati i dubbi e il Barletta dovrà dare una risposta convincente in vista del campionato.

 

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide