Focus Girone B: US Grosseto

E’ la volta di una delle formazioni retrocesse dalla sere B, il Grosseto. La squadra toscana condivide col Barletta i colori sociali, anche se il simbolo della società è un grifo. Invischiata nella vicenda scommesse, ha cominciato il campionato di Serie B dello scorso anno con 6 punti di penalizzazione e la squadra del grifone non è riuscita a salvarsi, classificandosi al ventiduesimo posto.

La proprietà ha deciso allora di ridimensionare economicamente la società. Le cessioni, in questa sessione estiva di calciomercato, sono molte di più degli acquisti. La partenza di Federico Barba, difensore centrale acquistato dalla Roma e poi girato all’Empoli, ha permesso al Grosseto di comprare il giovane Matteo Ricci (diciannovenne trequartista della Primavera della Roma).

Bagni Teti Wide Small

Hanno lasciato la maremma anche il terzino Calderoni ed il difensore centrale Padella. Il primo è giunto al Bari, grazie alla partecipazione del Chievo, mentre Calderoni è approdato alla Virtus Entella. Scopo della dirigenza del Grosseto è palesemente quello di alleggerire il monte ingaggi. Oltre a questi calciatori è partito anche il portiere Bremec ed i difensori centrali Olivi e Iorio. Quadrini (ala destra) e Mancino (trequartista) sono stati svincolati, mentre la punta centrale Arturo Lupoli è andato in B a Varese. Lo scorso anno questi ha realizzato sei reti in 26 partite con la maglia del Grosseto.

Francesco Statuto, allenatore dei biancorossi, resta fedele al 4-4-2. Tra i pali la scelta dovrebbe ricadere su Lanni. I difensori in organico ,attualmente, sono davvero pochi. Al centro potrebbe giocare Thomas Som e si attende l’arrivo del classe ’87 Luca Tedeschi. L’affare sembra essere cosa fatta e porterebbe il difensore centrale ex Bologna, Spezia e Crotone in maglia biancorossa. Sulle corsie esterne occhio a Formiconi e ad Andrea Gessa. Quest’ultimo dovrebbe arrivare dal Cesena e la trattativa per giungere all’ingaggio dell’esterno era già ben avviata nella sessione invernale. Pedina di scambio era il mediano barlettano Gennaro Delvecchio, rimasto ancora a Grosseto.

Il centrocampo è il reparto in cui Statuto ha a disposizione il maggior numero di uomini. Il quartetto preferito sembra essere composto da Foglio ed Esposito al centro, mentre il ghanese Asante occuperà il ruolo di esterno sinistro e il romeno Onescu quello di esterno destro.

In avanti il Grosseto, ancora una volta, ha gli uomini contati. Marco Giovio e Stefano Scappini sono gli unici uomini a disposizione del tecnico biancorosso, oltre al ventenne Gioè. Il mercato della squadra della maremma non dovrebbe essere concluso, anzi. Si attendono colpi, soprattutto per quanto concerne il pacchetto arretrato e quello avanzato. Intanto i tifosi pensano ad un azionariato popolare per supportare la squadra ed il presidente Piero Camilli.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Brainwave Skyscraper
Zingrillo mini wide
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zingrillo mini wide