Cosco: "L'approccio sarà determinante"

 

Conferenza stampa ricca di contenuti quella che si è tenuta ieri nella sala stampa del “Degli Ulivi” di Andria. Protagonisti mister Cosco e i giocatori Innocenti, Migliaccio e Larosa. Tre elementi non a caso legati per esperienze calcistiche e non alla città della Disfida.

PROMO mini

“La nostra è una squadra dalla grande applicazione sotto l’aspetto tattico, molto combattiva dal punto di vista caratteriale”– ha esordito l’allenatore molisano – “prerogative che ci hanno portato a fare 34 punti sul campo nonostante le tantissime problematiche”. Per Cosco il fattore classifica sarà tutt’altro che marginale: “Abbiamo oggettivamente il vantaggio di poter giocare per due risultati su tre con la gara di ritorno in casa ma non ci faremo condizionare da ciò, infatti andremo a Barletta per fare la nostra partita con carattere e personalità.”

Sull’avversario non risparmia parole positive.”Sappiamo che il Barletta nelle ultime gare ha cambiato marcia modificando il sistema di gioco, irrobustendo la difesa e affidandosi maggiormente alle ripartenze. L’approccio alla prima gara sarà determinante, ma credo che il tutto si deciderà nell’arco dei 180 minuti.”

Sul momento dei suoi afferma: “la vittoria di Prato, giunta subito dopo la sentenza di penalizzazione, è stata determinante per ridare convinzione all’ambiente, ci ha fatto riacquistare quella convinzione che forse avevamo perso nell’ultimo periodo. La tifoseria non ci ha mai abbandonato anche nei momenti più difficili, in questi quindici giorni si è creato un clima magico grazie anche ai tifosi, che hanno potuto assistere agli allenamenti a porte aperte. Sono convinto che verranno in massa a Barletta, così come hanno fatto nella precedente sfida di campionato. Il mio augurio è che vinca il più forte, mi auguro che il più forte sia l’Andria”.

È la volta di Riccardo Innocenti, ex dai felici trascorsi in casacca biancorossa. “Mi sono alternato con tutti i partner d’attacco e mi sono trovato bene con tutti perchè abbiamo caratteristiche diverse” – ha affermato la punta romagnola – il mio modo di giocare? Inevitabilmente varia in base al partner che ho di fianco, avendo un po’ più di esperienza rispetto ai miei compagni posso mettermi a disposizione della squadra per il bene comune. Ci siamo allenati bene in queste settimane.” Sulla lunga attesa pre derby: “sono giorni che sembrano non passare mai, a differenza delle scorse partite di campionato. Vorrei fosse subito Domenica per giocare questa partita perchè una volta che si entra in campo la tensione si stempera, non si ha il tempo per pensare alle emozioni. Per me ai play-out è una prima volta e sto cercando di prepararmi al meglio”.

Prende la parola Francesco Larosa, barlettano dai lunghi trascorsi nella vicina Andria dove peraltro ha potuto già vivere l’esperienza dei play-out: “quella volta è andata bene e posso assicurarvi che è come vincere un campionato. Per chi come me è legato ad entrambe le città sarà un’emozione unica.” E sul suo legame controverso con la sua città di orgine dice: “Ho grande rispetto dell’appassionato di Barletta. Qualunque sia il risultato finale penso che non ci debba essere alcun rancore. C’è un bel gemellaggio, molti tifosi si frequentano e si stimano quindi spero che sia garantito l’accesso alla maggior parte delle persone per poter riempire, così, lo stadio”.

Tocca infine a Vincenzo Migliaccio, difensore anch’egli nelle vesti di ex eccellente nella partita di domenica: “Questa settimana sembra non passare mai. Ci siamo preparati nel migliore dei modi per affrontare questi spareggi al meglio, ora dobbiamo essere altrettanto bravi a gestire le emozioni. Non mi nascondo, potevo andare via da Andria a Gennaio ma non l’ho fatto perchè io, insieme ad altri miei compagni, abbiamo sposato questa difficile missione e, ora che vediamo vicino il traguardo, dobbiamo assolutamente raggiungerlo perchè sarebbe un qualcosa di straordinario”.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini