Barletta – Vasto chiude la stagione al PalaMarchiselli

Gli incontri casalinghi di stagione regolare di Divisione Nazionale C si concludono, per la Cestistica, con la sfida di domenica, la penultima totale. Per l’occasione, riaprono le porte del “vecchio” PalaMarchiselli. La Naurora Barletta, in piena lotta salvezza, dovrà vedersela con la Bcc Valle Trigno Vasto, forte compagine abruzzese in lotta con Magic Team Benevento Maddaloni per la seconda piazza in classifica, importante in chiave play-off, alle spalle della già matematicamente promossa Molfetta. 34 punti per gli abruzzesi, perfetti in casa (come Molfetta e Maddaloni 12 vittorie e nessuna sconfitta), ma non imbattibili lontani da Vasto: record di 5-7. La Cestistica è ancora inchiodata a quota 14 punti, sempre in compagnia di Monopoli e sempre con due sole lunghezze di margine sull’ultimo posto occupato dal Delta Salerno. Situazione in classifica tutt’altro che tranquilla per coach Degni e i suoi, obbligati a cogliere il massimo risultato nell’ultimo impegno casalingo, prima della chiusura di regular season sul difficile parquet di Benevento (sponda Magic Team).

Il coach abruzzese Di Salvatore guida uno dei roster più completi del campionato, con la possibilità di variare a partita in corso pescando dalla panchina. Pedina fondamentale è Vincenzo Dipierro: il play-guardia tascabile classe ’79, è il secondo marcatore del girone G, ma possiede ottime capacità anche in fase di assistenza e, nonostante i soli 175, a rimbalzo. Le cifre, notevoli, parlano di 18,5 punti, 3,9 rimbalzi, 3,1 assist a partita. La seconda guardia del quintetto “piccolo” abruzzese è l’esperto classe ’77 Di Lembo. Ottimo assistman, tra i migliori del torneo con 3,6 a partita, ma meno realizzatore del compagno Dipierro, andando a segno comunque con 12,7 punti. Anche lui presente a rimbalzo: di media. Accanto a due guardie di livello, un duo di lunghi altrettanto importante nell’economia del gioco dei bianco-rossi d’Abruzzo: l’ala-centro Sergio, 198 cmva a referto con 14,4 punti a partita, frutto di uno straordinario 45% stagionale dietro la linea dei 3 punti, caratteristica che lo rende difficilmente marcabile. Grandi abilità nel gioco perimetrale nonostante il fisico imponente: le doti fisiche sono sfruttate sotto canestro, dove raccoglie quasi 9 rimbalzi a partita, a cui aggiunge anche 2,4 assist, che confermano la grande duttilità del giocatore nativo di Maddaloni. Il centro è Matteo Marinelli, lungo con caratteristiche diverse da Biagio, ma altrettanto pericoloso: 15 punti, 7,6 rimbalzi e, anche per lui, più di 2 assist a partita. In ala ruotano il classe ’91 Marinaro, giocatore da 11,8 punti e 4,3 rimbalzi a partita e l’ala in quintetto, il più fisico Di Tizio. 

PROMO mini

Palla a due in quel del PalaMarchiselli prevista per domenica 21, ore 18.
Arbitri dell’incontro i Sig. Collura e Desideri. 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini