Paganese-Barletta 1-0, decide Caturano

Laddove si interrompe la lunga striscia di pareggi a reti inviolate, il Barletta torna all’amaro sapore della sconfitta, sempre di misura per 1-0, ottenuta questa volta contro un Paganese. Squadra apparsa sì solida ma tutt’altro che trascendentale. Pesa come un macigno sull’esito della gara l’occasione mancata da La Mantia al 90′, che sciupa di testa un ottimo servizio smarcante di Molina.

In ottica formazione Orlandi deve fare a meno dello squalificato Barbuti e degli infortunati Piccinni, Prutsch, Dall’Oglio e Mazzarani. Rispetto all’ultimo turno con il Sorrento le novità sono rappresentate dall’inserimento dal primo minuto di Pippa, Meucci e Cicerelli. Per il baby attaccante classe ’94 si tratta dell’esordio ufficiale da titolare con la maglia del Barletta.

PROMO mini

Il match inizia subito con un’occasione per i biancorossi, che si rendono pericolosi con La Mantia che viene lanciato da Pippa in contropiede, giunge nei pressi dell’area e conclude violentemente ma alto sulla traversa. La Paganese risponde dopo pochi minuti e trova immediatamente il vantaggio. Caturano si libera nell’uno contro uno con Burzigotti e trafigge Liverani con un preciso diagonale incrociato. Al decimo minuto è Allegretti a rendersi pericoloso, come al solito su calcio piazzato, ma Marruocco è bravo a respingere la sfera in corner. Dopo soli due minuti è ancora il Barletta ad andare vicinissimo al gol con Dezi, che trova la conclusione mancina dai 30 metri ottenendo solo un corner sulla parata di Marruocco.

Dopo circa dieci minuti è di nuovo La Mantia a provarci dalla distanza su servizio di Meucci ma anche in questa occasione la sfera finisce fuori non di molto. Per la Paganese risponde Girardi alla mezzora ma la sua girata aerea è fuori misura. Ancor più clamorosa è l’occasione che capita sui piedi dell’attaccante al 40′, quando sbaglia clamorosamente calciando fuori a porta vuota. È difatti l’ultima azione del primo tempo, che dopo un minuto di recupero supplementare si chiude sul risultato di 1-0 per i padroni di casa.

La ripresa inizia con una novità tra le fila dei biancorossi, con Simoncelli che rileva Cicerelli nel ruolo di seconda punta. Al 52′ brivido per i per il Barletta. Cross di Soligo dalla destra, Girardi colpisce con l’esterno sinistro e centra in pieno la traversa. Spazio quindi a Carretta, che al 57′ rileva Meucci, con conseguente passaggio ad un più offensivo 3-4-3. Poco dopo è ancora Allegretti a provarci su calcio piazzato ma senza esito. Risponde Romondini ma Liverani è bravo a farsi trovare pronto sulla conclusione dell’ex. All’83 Calapai subentra a Pippa, comportando lo spostamento di Molina sulla sinistra. Ma l’occasionissima per il Barletta capita proprio al novantesimo, sempre con La Mantia. L’attaccante si fa trovare libero al centro dell’area sul servizio di Molina, ma il suo colpo di testa termina di un soffio a lato dando solo l’illusione del gol.

È l’ultima occasione del match perchè difatti non succede più nulla e dopo tre minuti di recupero il direttore di gara fischia la fine delle ostilità. Per il Barletta rimane tutto ancora molto aperto in ottica retrocessione diretta, anche perchè la Carrarese pareggia con l’Andria ed aggancia all’ultimo posto sia gli uomini di Orlandi che il Sorrento, sconfitto in casa con il Pisa. E Domenica prossima c’è di scena il Prato al Puttilli.

[quote_box]PAGANESE-BARLETTA 1-0
7′ Caturano

PAGANESE (3-5-2): Marruocco; Fusco, Fernandez, Perrotta; Ciarcià, Soligo, Romondini, Franco (61′ Babù), Nunzella; Girardi (88′ Lulli), Caturano (75′ Fava). A disp: Robertiello, Pepe, Calvarese, Scarpa. All: Grassadonia.

BARLETTA (3-5-2): Liverani: Burzigotti, Camilleri, Di Bella; Molina, Meucci (57′ Carretta), Allegretti, Dezi, Pippa (82′ Calapai); La Mantia, CicerellI (46′ Simoncelli). A disp: Pane, Romeo, De Leidi, Meduri. All: Orlandi.

Arbitro: Claudio Lanza della sezione di Nichelino
Assistenti: Giuseppe De Filippis della sezione di Vasto, Matteo Benedettino della sezione di Bologna.
NOTE. Ammoniti: Meucci (B), Caturano (P), Di Bella (B). Angoli: 4-6. Fuorigioco: 2-2. Recupero: 1′-3′.[/quote_box]

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini