Barletta-Frosinone, le voci del dopogara

 

Al termine del pareggio a reti bianche tra Barletta e Frosinone, i protagonisti del match si presentano nella sala stampa del Puttilli per i consueti commenti postpartita.

Bellino Mini Wide

Moderatamente soddisfatto Nevio Orlandi, all’esordio sulla panchina biancorossa: “Prevedibile la sofferenza finale, un paio di calciatori erano reduci da problemi accusati in settimana: a lungo andare, avrebbero potuto pagare l’atteggiamento difensivo. Risultato comunque positivo, si sono viste novità nell’approccio e nella gestione della gara. Avversario tosto, ordinato in campo, siamo riusciti a mantenere equilibrio nonostante le tante energie spese”.

Il nuovo modulo ha portato ad una supremazia a centrocampo: “Avere i cinque centrocampisti permettono di avere maggiore intensità in mezzo al campo. Il loro centrocampo, come previsto, è rimasto stretto e ne abbiamo approfittato sugli esterni con le buone progressioni di Pippa e Molina. La rosa ha grandi qualità di corsa, bisogna solo migliorare dal punto di vista mentale per evitare di schiacciarsi nel finale”.

Infine alcune considerazioni sui singoli e sulla sterilità offensiva della squadra: “Il Barletta ha problemi d’attacco da sempre, ma ho trovato un buon Barbuti: ha speso molto nel confronto con i difensori ciociari, così come tutti i giocatori hanno mostrato buone qualità nella lettura del match. Dezi è un calciatore di qualità, l’ho sfruttato sulle verticalizzazioni partendo dall’interno del campo. E’ valido in fase offensiva se accompagna l’azione e la coppia d’attacco”.

Meno contento del pareggio Stellone, tecnico del Frosinone, che si aspettava qualcosa in più dai suoi: “Inizio col freno a mano tirato, abbiamo trascorso più di un tempo senza fare la partita. Non abbiamo sfoderato una buona prestazione, ma sotto l’aspetto delle occasioni siamo riusciti a fare qualcosa in più rispetto all’avversario. Una squadra che ambisce ai playoff deve andare in campo con una maggiore convinzione, il Barletta veniva da quattro ko consecutivi e l’arrivo di Orlandi ha scosso qualcosa, anche grazie al nostro atteggiamento. Può capitare un mezzo passo falso, abbiamo trovato un avversario impeccabile in difesa e non siamo riusciti a proporci nell’uno contro uno. Match sottotono nonostante i cinque attaccanti in campo a fine partita“.

Interviene in conferenza anche Allegretti: “Spesso commettiamo errori di disattenzione su situazioni pericolose, ma oggi siamo stati bravi a rimanere attenti su calci piazzati e uno contro uno. La difesa a tre ha aiutato parecchio, un difensore in più ha fatto comodo alla sicurezza dell’intera squadra, che ha reagito alle quattro sconfitte di fila“.

In una squadra che fa fatica a fare gol – continua il capitano del Barletta – uno schieramento così difensivo rende ancor più evidente le lacune offensive. La maggior parte delle reti sono arrivate su palla inattiva, dobbiamo sfruttare le nostre qualità. Adesso abbiamo un derby importante, cercheremo di sfruttare al meglio le nostre carte“. Il regista trova positiva la propria prestazione, favorita anche dal modulo ciociaro: “Dal punto di vista tattico non ci sono grosse differenze tra Novelli e Orlandi, gioco sempre in cabina di regia, ma stavolta ho avuto più campo per via dello schieramento del Frosinone“.

Chiude il postpartita Blanchard, difensore del Frosinone: “Tra Latina e Barletta ci sono stimoli diversi, non ci sono dubbi, però se vogliamo arrivare ai playoff è necessario affrontare ogni avversario con la stessa grinta e determinazione. Il Barletta, come tante squadre in corsa per la salvezza, mette a dura prova le avversarie che arrivano sul suo campo, noi abbiamo pagato un atteggiamento rinunciatario. Non fare i playoff sarebbe un fallimento“.

 

 

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Brainwave Skyscraper
Betland mini wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Brainwave Mini Wide Post