Lavagna tattica – A.S. Andria

 

Il quartultimo posto in classifica ha ingannato molti avversari tecnicamente superiori, figurarsi se il Barletta può permettersi distrazioni. L’Andria, pur conducendo una difficile battaglia per evitare i playout, ha spesso mantenuto il risultato in bilico fino al 90′, vedasi l’ultima trasferta sul campo del Latina. Nel derby i biancazzurri non attenueranno l’agonismo, costringendo il Barletta a tenere sotto controllo ogni aspetto della gara.

[quote_left]Andria, niente Cosco[/quote_left]

Nella lavagna tattica di questa settimana, riflettori puntati sulle chiavi tattiche di marca andriese. I padroni di casa dovranno difendere il Degli Ulivi, mai violato dai biancorossi nei campionati professionistici, ma ci proveranno senza Vincenzo Cosco, allenatore e vero leader del gruppo. In panchina ci saranno Gioffrè e soprattutto Degli Schiavi, già in panchina al Puttilli nel derby di due anni fa, vinto 3-2 dal Barletta.

Tra le mura amiche, l’Andria ricorre spesso al 4-4-2 con un gioco di rimessa che fa leva sugli esterni. Difesa rocciosa con due terzini difensivi, l’azione passa sempre da Taormina o D’Errico, che allargano le maglie della difesa avversaria e cercano l’ingresso in area o l’assist per le punte. Centrocampo ostico, con cui sarà battaglia su ogni contrasto.

[quote_right]Gli ex e il compito dei biancorossi[/quote_right]

Lo schieramento di partenza prevede Gian Maria Rossi tra i pali, con la coppia MigliaccioZaffagnini nel pacchetto difensivo. Sulla destra Cutrupi, sul versante opposto Malerba. Metà difesa è ex Barletta: Migliaccio ha giocato con i biancorossi durante la scorsa stagione, mentre il laterale destro è uno dei ragazzi terribili di Sciannimanico, ripescati in Prima Divisione nell’estate del 2010. Il centrale è sicuramente l’elemento più esperto del reparto e la rivelazione di questa stagione, vista l’annata negativa dello scorso anno.

Il compito di Barbuti si prospetta arduo: sarà importante anticipare i movimenti e prendere metri di vantaggio ai difensori, che possono vantare una stazza ben più consistente di quella dell’attaccante biancorosso. Fondamentale anche il supporto degli esterni e di Dezi, se verrà schierato trequartista nel probabile 3-4-1-2.

[quote_left]Fisico vs. tecnica: derby deciso a centrocampo?[/quote_left]

La mediana è al centro di numerosi dubbi di formazione: i quattro previsti dal modulo dovrebbero essere Taormina a sinistra, D’Errico a destra e la coppia BranzaniGiorgino al centro. Il recupero del barlettano La Rosa potrebbe anche portare ad uno schieramento a tre con gli altri due centrali, avanzando di fatto i due esterni nel reparto avanzato, a formare un tridente con una delle punte. Soluzione ancora da valutare attentamente, poichè porterebbe l’Andria a mutare il suo sistema di gioco.

In caso di conferma del 4-4-2, lo spauracchio è certamente Andrea D’Errico, esterno funambolico che già dimostrò il suo valore nella gara d’andata. Il centrocampo è più fisico, ma meno tecnico rispetto a quello del Barletta, fattore che conferisce a Prutsch una maggiore responsabilità nel suo ruolo di interditore. Dovranno prestare la massima attenzione anche Pippa e Molina, che saranno spesso costretti a contenere le folate avversarie.

[quote_right]Sy-Innocenti, quante risorse[/quote_right]

L’attacco può contare sul ritorno di Ousmane Sy, che ha scontato il turno di squalifica a Latina. Il centravanti francese sarà, con tutta probabilità, il punto di riferimento del reparto offensivo, ma potrà contare sull’apporto di un altro ex Barletta, meno rapido del transalpino ma anche più letale: Riccardo Innocenti.

L’ex attaccante biancorosso farà da boa, mentre il suo compagno di reparto cercherà di sfruttare i blocchi per inserirsi tra le maglie della difesa. L’Andria si affiderà dunque a due giocatori complementari che possono contare su una grande varietà di risorse per arrivare alla conclusione: sarà compito di Burzigotti marcare il ravennate, mentre su Sy dovranno alternarsi Camilleri e uno tra Romeo e Di Bella.

 

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Digitalab Home

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse