Derby, la lavagna tattica biancorossa

È un derby che potrà decidere, nel bene o nel male, una buona fetta delle chance di salvezza, quello che attende domani – con fischio d’inizio alle ore 18 – il Barletta di Nevio Orlandi (alla sua prima prova in trasferta). Una partita carica di insidie, non solo per la proverbiale cornice di pubblico del “Degli Ulivi” ma anche per il dato statistico, che vede il Barletta a digiuno di vittorie esterne in tutti i derby giocati in ambito professionistico.

Difesa e ripartenza saranno le caratteristiche principali del tipo di partita preparato dai biancorossi in settimana. A cui si aggiungerà la possibilità di poter pungere sui calci piazzati battuti da un Allegretti dimostratosi finora quasi sempre ispirato. Si riparte così dal consueto 3-5-2, che dovrebbe rivedere quasi tutti gli stessi interpreti già visti nella discreta prestazione sfoderata con il Frosinone.

Betland mini wide

In porta viene confermato Liverani, che sta attraversando un ottimo periodo di forma ed è reduce dalla buona prestazione contro il Frosinone. Per quanto riguarda la difesa, Orlandi ha elogiato Di Bella in conferenza stampa ma è probabile che l’ex Piacenza possa ancora partire dalla panchina, con Romeo dal primo minuto. Si tratterebbe di una scelta dettata soprattutto dall’esigenza di avere centimetri utili in area di rigore per far fronte ai saltatori dell’Andria. Completano il reparto Burzigotti e Camilleri, che insieme hanno dimostrato un buon affiatamento nel corso delle ultime partite. Nel caso dovesse essere impiegato Di Bella dal 1′, Burzigotti scalerebbe sul centrodestra.

A centrocampo Calapai, anch’egli menzionato dal mister biancorosso nella conferenza pre gara, insidia Molina per il ruolo di esterno destro (dovrebbe comunque prevalere quest’ultimo). Sulla fascia opposta Pippa sembra sicuro del posto da titolare, mentre al centro Prutsch ha ormai guadagnato un posto di riguardo nelle gerarchie di centrocampo,a scapito di Piccinni.

Allegretti viene ovviamente riconfermato in cabina di regia, con Dezi che dovrebbe partire al suo fianco nel ruolo di mezzo sinistro. Non escludibile a priori l’ipotesi tattica che vedrebbe il centrocampista offensivo abruzzese posizionarsi qualche metro più avanti, nelle vesti di rifinitore. In avanti pochi dubbi sulla coppia d’attacco, che sarà composta da Simoncelli – già scalpitante con il Frosinone e ormai quasi nella forma migliore – e Barbuti. Carretta e Cicerelli si giocano buone chance per un impiego nella ripresa.

[quote_box]BARLETTA (3-5-2): Liverani; Romeo, Camilleri, Burzigotti; Molina, Prutsch, allegretti, Dezi, Pippa; Simoncelli, Barbuti. A disposizione: Pane, Calapai, Di Bella, Piccinni, Meduri, Carretta, Cicerelli. Allenatore: Nevio Orlandi[/quote_box]

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Zerodue Top Boss

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Zerodue Mini Wide
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zerodue Mini Wide