Real Bat di prepotenza, tonfo Audace

 

Una vittoria e una sconfitta. Questo il bottino settimanale delle due barlettane impegnate in Prima Categoria. Largo successo per il Real Bat, che al Manzi-Chiapulin stende 3-0 il Raffaele Castriotta, crollo dell’Audace Barletta, con lo stesso risultato, sull’ostico campo del Minervino Murge.

PROMO mini

Continua la rincorsa al Canosa capolista da parte degli uomini di Iannone: il tris rifilato ai sipontini è un chiaro segnale alla prima della classe, distante tre punti. Mattatore di giornata Fabrizio Diterlizzi, autore di una doppietta tra primo e secondo tempo. Il vantaggio è però siglato da Conteduca, che trasforma un rigore guadagnato da Digiorgio, steso in area dal portiere ospite Capacchione. Castriotta mai pericoloso, i barlettani si impongono con facilità e rimangono nella scia della capolista.

Tonfo pesante, invece, per l’Audace. I ragazzi di Filomeno perdono 3-0 contro il Minervino Murge, unica imbattuta in casa insieme al Real Bat. Vantaggio dei padroni di casa grazie ad un penalty di Tricarico al 36′, ma la notevole mole di gioco del Minervino viene premiata solo nel finale: i barlettani resistono in partita fino all’83’, quando è lo stesso Tricarico a raddoppiare. Nel finale il punto esclamativo di Laghezza, a certificare la dura legge casalinga. L’Audace rimane così al decimo posto a quota 27.

Il prossimo turno vede il Real Bat impegnato ad Apricena, sul campo della quartultima forza del campionato, mentre l’Audace attende al Manzi-Chiapulin l’Alexina, che occupa il settimo posto.

 

PROMO mini
PROMO mini