Girone B, il punto sulla ventesima

In attesa del posticipo tra Pisa e Perugia, col quale si definirà l’ultimo posto playoff, è opportuno analizzare i cambiamenti in graduatoria al termine della ventesima giornata di campionato.

Il Barletta, come noto, perde in modo incredibile con l’Avellino e precipita sempre più in basso in classifica. I biancorossi sono ora penultimi con un punto di margine sulla Carrarese. Stupisce il Sorrento: i campani sono stati in grado di vincere a Prato col punteggio di due a uno ed, in forza di questa vittoria, compiono un doppio balzo in classifica. Ora il Sorrento è a 15 lunghezze ed ha un punto in più del Barletta. Perde la Carrarese, nuovo fanalino di coda. La squadra del presidente Buffon viene sconfitta per 1 a 0 dal Benevento ed i campani si portano a ridosso della zona playoff.

Zerodue Mini Wide

L’Andria non approfitta dello scontro diretto col Catanzaro e resta in piena zona playout. Il pareggio a reti inviolate, in realtà, non va bene a nessuna delle due contendenti ed anche i calabresi restano nella zona “pericolosa”. Va detto, comunque, che sono in buona compagnia: il quintultimo posto, infatti, è in coabitazione con Gubbio e Paganese. Nella sfida tra queste, a spuntarla è stato il Gubbio, grazie ad una vittoria di misura (1 a 0). Ma la Paganese deve recuperare un match, sebbene col Latina.

La marcia di avvicinamento verso le prime posizioni degli uomini di Auteri prosegue senza sosta. Ultima vittima sacrificale è il Frosinone, battuto per una rete a zero. La corsa per il primo posto, quindi, diventa a 3. L’Avellino è tornato a vincere, ma altrettanto ha fatto il Latina che resta a +2 in virtù del successo sul Viareggio. I laziali, però, devono recuperare una partita.

Zerodue Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Zerodue Mini Wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zerodue Mini Wide