Real Bat ko, pari Audace in extremis

 

Giornata agrodolce per le due barlettane impegnate in Prima Categoria. Dopo sei risultati utili consecutivi, il Real Bat cade a Canosa nello scontro al vertice della ventesima giornata. L’Audace Barletta, reduce da ben quattro vittorie consecutive, acciuffa il pari in zona Cesarini contro il quotato Monte Sant’Angelo.

PROMO mini

E’ una sconfitta amara per gli uomoni di Iannone, costretti a lasciare il primato solitario al Canosa. Al San Sabino, la nuova capolista si impone 1-0 grazie ad un rigore trasformato da Frezza al 14′. I barlettani non riescono ad approfittare della superiorità numerica maturata nella ripresa, quando il direttore di gara sventola il rosso ad Abruzzese. Real Bat dunque fermo a 44 punti, a -3 dal Canosa e a +3 dal Monte Sant’Angelo, che scavalca la Nuova Daunia, sconfitta in casa dalla Sanseverese.

Buon punto per l’Audace, che blocca sull’1-1 proprio il Monte Sant’Angelo. I ragazzi di Filomeno vanno sotto nel punteggio, puniti da La Torre. La traversa nel finale di primo tempo scuote i barlettani, che alzano i ritmi e provano ad affondare il colpo nella ripresa. Il gol del pari arriva solo all’88’ con Quinto, che batte il portiere ospite con uno stacco su azione d’angolo. Decimo posto consolidato e salvezza a portata di mano, mentre i garganici staccano la Nuova Daunia e si issano al terzo posto solitario.

Nuova Daunia che sarà il prossimo avversario dell’Audace, per il secondo match consecutivo al Manzi-Chiapulin. Seconda trasferta, invece, per il Real Bat, che cercherà il riscatto sul campo del modesto Ordona, terzultimo in classifica.

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini