Girone B, il punto

Un’altra giornata di campionato passa in archivio e nuove situazioni di classifica si delineano nel girone B, quello di pertinenza del Barletta. Partiamo dal basso con la nostra analisi e diamo uno sguardo alle ultime posizioni, quelle che interessano più da vicino la squadra biancorossa.

Stupisce, innanzitutto, la vittoria della Carrarese in casa contro il Sorrento. I toscani vincono meritatamente con l’ampio punteggio di cinque a zero. Il Sorrento sembra essere la vera candidata al ruolo di cenerentola del girone, essendo ora relegata all’ultimo posto in classifica. Poco più in alto troviamo la proprio la Carrarese, che ha racimolato un punto in più.

Zingrillo mini wide

Il Barletta vince e convince contro il Pisa e dà un segnale alle dirette rivali nella lotta playout salendo al terzultimo posto, a +2 dal Sorrento e con un punto di margine sulla Carrarese. Nel mirino c’è l’Andria, ma i biancazzurri sono davvero troppo lontani. Sei lunghezze non sono uno scherzo, se si considera che la formazione andriese è stata capace di vincere la sfida interna con Frosinone, terza forza del girone. I laziali, in forza di questa sconfitta, cedono ulteriormente il passo al Latina e all’Avellino e restano fuori dalla lotta per la prima posizione.

Al di là della spaccatura tra Barletta ed Andria, dovuta ai sei punti di differenza, nel giro di pochi punti troviamo tutte le altre squadre e la classifica resta cortissima anche dopo questo turno. L’ultimo posto playout è occupato dal Catanzaro, che perde contro il Benevento e viene scavalcato proprio dai campani. I 21 punti dei giallorossi non possono far dormire loro sonni tranquilli. Infine il Perugia: vince il derby col Gubbio e si rilancia in classifica, arrivando in zona playoff. I biancorossi di Camplone raggiungono così il Pisa.

E veniamo alle zone alte. Il Latina pareggia in casa con la Nocerina e resta al primo posto a quota 37. L’Avellino, dal canto suo, getta alle ortiche la chance di passare in prima posizione e subisce una sonora sconfitta in quel di Pagani. La Paganese, infatti, trionfa per 4 a 1 nel posticipo di giornata tirandosi fuori dalle zone “calde”.

Resta tutto apertissimo sia in chiave playout che playoff. Sono solo 6 i punti che separano il Pisa ed il Perugia (quarta e quinta) dal Catanzaro (quintultimo)…

Zingrillo mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Brainwave Skyscraper
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini