Salta Bremec, Ficarrotta conteso

 

Sembrava ormai pronto il decollo del mercato invernale, ma il Barletta dovrà aspettare ancora per piazzare i colpi del salto di qualità. Il direttore sportivo Gabriele Martino continua a sondare il terreno su più fronti, ma sfuma la prima, importante trattativa della sua gestione.

Zerodue Mini Wide

[quote_left]Bremec-Barletta: fumata nera[/quote_left]

Nella giornata di ieri, infatti, è arrivato l’esito infelice sull’asse Grosseto-Barletta: Nicolas Bremec, portiere spagnolo in forza ai maremmani, non sarà il nuovo numero 1 biancorosso. L’estremo difensore catalano, ormai prossimo all’accordo definitivo con la società di via Vittorio Veneto, ha visto sfumare il suo terzo approdo in Puglia dopo Foggia e Taranto. Le motivazioni della fumata nera si riferiscono alla tipologia del trasferimento: il Grosseto avrebbe preferito far cassa dalla cessione del giocatore, mentre lo stesso Bremec avrebbe più volte chiesto di rimanere legato al club di Camilli, intavolando quindi un prestito al Barletta che non è avvenuto.

[quote_right]Ficarrotta: c’è anche la Carrarese[/quote_right]

Notizie non eccellenti anche da Trapani: la società granata ha messo sul mercato Luca Ficarrotta, esterno offensivo scuola Juventus. Nei giorni scorsi, Martino ha formulato una proposta al ds trapanese Daniele Faggiano, ottenendo un’apertura alla trattativa dalla controparte. Tra i due si è recentemente inserita anche la Carrarese, disposta a rilevare il cartellino del calciatore. I buoni rapporti tra i toscani e i siciliani potrebbero compromettere i contatti con il Barletta.

Ficarrotta, al Trapani dal 2010, continua a non trovare spazio nei piani di gioco di Boscaglia. L’arrivo di Pacilli, già a segno a Treviso, chiude ulteriormente le porte al giocatore palermitano. La volontà della dirigenza presieduta da Morace è quella di trovare una sistemazione lontano da Trapani, opzione che potrebbe concretizzarsi negli ultimi giorni di mercato.

Ancora bloccate le altre piste. Il direttore sportivo della Nocerina, Marcello Pitino, ha ribadito la chiusura del mercato campano sia in entrata che in uscita, smentendo di fatto la trattativa per il difensore Ciro De Franco. Stesso discorso per Migliaccio, considerato incedibile dal presidente dell’Andria Depasquale, che però ammette la considerazione di un’eventuale offerta-choc per il centrale di difesa.

Pare sbloccarsi, invece, la situazione con il Vicenza: Maiorino e Danti sono dichiaratamente in partenza. Con il primo sembra esserci una trattativa già avviata, mentre si lavora per sbloccare anche la pratica del secondo.

Bagni Teti Wide Small

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bagni Teti Wide Small
Bagni Teti Wide Small
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small