Mercato, idea Migliaccio

 

La vittoria di Perugia rilancia le ambizioni salvezza di un Barletta dato ormai per spacciato. Con i biancorossi penultimi e un calendario non proprio favorevole, sembrano ormai imminenti i colpi da affiancare a Pippa, arrivato venerdì. Il ds Martino, nel post-partita del Curi, ha anticipato l’arrivo di alcuni elementi prima della sfida contro il Pisa.

PROMO mini

[quote_left]Gli sviluppi sul fronte Bremec[/quote_left]

I nomi più caldi dell’ultima ora riguardano la porta e la difesa: la dirigenza di via Vittorio Veneto ha ribadito il suo interessamento nei confronti di Nicolas Bremec, estremo difensore del Grosseto, ultima forza della Serie B. Il portiere spagnolo, chiuso da Lanni, potrebbe tornare in Puglia dopo le esperienze con Foggia e Taranto, ma l’ingaggio e la posizione in classifica del Barletta non giocano a favore del trasferimento. Entrambe le parti, comunque, rimangono intenzionate a portare avanti la trattativa: i maremmani preferirebbero liberarsi del contratto dello spagnolo, deluso dalla stagione in Toscana.

[quote_right]Torna Migliaccio?[/quote_right]

Per la retroguardia, invece, l’attenzione è puntata su un ritorno di fiamma: Vincenzo Migliaccio, centrale dell’Andria e già a Barletta durante la passata stagione, rientra negli elementi in partenza da contrada Barbadangelo. Il patron Depasquale ha messo sul piatto del mercato numerosi giocatori di livello, cautelandosi con acquisti low-cost dalla Seconda Divisione. Migliaccio andrebbe a rinforzare una difesa che, Perugia a parte, è reduce da 15 reti subite in 9 partite. Pare che il presidente Tatò abbia indicato il giocatore a Martino, che potrebbe avallare l’ipotesi.

Continuano anche i sondaggi in attacco: la pista più concreta porta a Zizzari, tornato di moda dopo un periodo di trattative serrate con la Reggiana, che rimane la prima scelta della punta ex Siracusa.

[quote_left]Così in uscita[/quote_left]

In uscita, invece, tiene ancora banco il triangolo con Benevento e Salerno per il passaggio di Vacca ai granata. Il play campano, di proprietà dei sanniti, non è l’unico giocatore in partenza: con lui anche Simoncelli, ormai fuori dai piani di Novelli. Stazionarie le situazioni di Ferreira, Castellani, Angeletti e Petterini. Il brasiliano non si è ancora allenato durante il nuovo anno, il centravanti toscano attende il ritorno ad Empoli e i due terzini di fascia sinistra sono in cerca di una sistemazione: l’arrivo di Pippa e la versatilità di Mazzarani taglia fuori entrambi, presidente e ds valutano sensazioni dei giocatori e proposte da altre squadre.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini