Liverani, Bremec e un mercato da decifrare

Non sembrò rivelarsi la miglior soluzione quella che adottò Stringara contro la Carrarese, quando lanciò per la prima volta Liverani titolare tra i pali, preferendolo a Pane per scelta tecnica. Quella volta infatti le responsabilità dei due punti persi con il pareggio beffa degli ospiti furono tutte addossate (giustamente) all’estremo difensore ex Celano, che con una uscita a dir poco scellerata riuscì a mandare in fumo quella che poteva essere la prima vittoria stagionale tra le mura amiche.

A distanza di tre giornate di campionato la situazione pare essere cambiata, e non di poco. Liverani ha infatti acquisito man mano quella sicurezza tra i pali che gli è valsa un posto da titolare nelle gerarchie di mister Novelli. Anche nella clamorosa vittoria di ieri al “Renato Curi” Liverani ha saputo blindare efficacemente la porta biancorossa facendosi trovare reattivo sulle conclusioni di Ciofani e compagni, nonchè sicuro sulle numerose uscite effettuate sulle palle alte.

Bellino Mini Wide

Una lieta novità di cui probabilmente il direttore sportivo Martino dovrà tener conto nel corso di questa settimana di calciomercato. Il Barletta sarebbe infatti piombato su Nicolas Bremec, portiere catalano di grande esperienza, adesso in forza al Grosseto e nelle passate stagioni già con le maglie di Arezzo, Ascoli, Foggia e Taranto. È quindi prevedibile che le richieste contrattuali del giocatore possano risultare tutt’altro che leggere e che il Barletta debba quantomeno proporgli un contratto dalla durata biennale.

Tutti fattori che, unitamente alla ritrovata verve del portiere biancorosso, potrebbero indurre Martino a far dietrofront nella trattativa (che alcuni già danno per avviata), per concentrarsi quindi su altri reparti forse più bisognosi di innesti di qualità ed esperienza. Verrebbe da pensare all’attacco, ancora orfano di un attaccante prolifico in area di rigore. Oppure alla difesa, che ad oggi non conta ancora su di una coppia di centrali titolare.

Le prossime giornate di serrato calciomercato ci aiuteranno a inquadrare meglio le strategie del Barletta, che con la vittoria di ieri ha sicuramente ritrovato linfa vitale nella corsa salvezza ma che al tempo stesso non può ancora permettersi ulteriori passi falsi  sia in campo che nei box dell’ATA Hotel di Milano.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bagni Teti Wide Small
Betland mini wide
Bagni Teti Wide Small

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Betland mini wide