Ata Hotel, il punto sul Barletta

 

Sembrava il giorno lecito per attendersi le prime ufficializzazioni in casa Barletta, invece si è trasformato in una serie interminabile di porte chiuse. Da Bremec a Germinale, da Zizzari a Cardinale, il direttore sportivo Gabriele Martino deve ancora fronteggiare parecchi rifiuti dai calciatori più gettonati delle ultime ore.

Betland mini wide

[quote_left]Fermi in entrata…[/quote_left]

Prosegue imperterrita la telenovela legata al portiere iberico, su cui piomba una nuova concorrente: il Vicenza. Il club veneto, terzultimo in Serie B, si è prepotentemente inserito nella trattativa, forte della categoria superiore e della migliore posizione in classifica rispetto al Grosseto, squadra in cui milita l’estremo difensore ex Taranto. Attesa frenetica per la giornata di domani, durante la quale si deciderà se insistere con la società maremmana o virare su un altro obiettivo.

Tramontata definitivamente l’ipotesi Germinale: il centravanti del Benevento, rivalutato dalla gestione Carboni, rimarrà alla corte di Vigorito fino a fine stagione. Stesso discorso per Cardinale e Maiorino: il difensore dell’Avellino, messo sul piatto dalla società irpina, non rientra tra le scelte più accreditate della dirigenza biancorossa, mentre con il funambolo del Vicenza c’è stato un semplice contatto accantonato sul nascere. Niente da fare, inoltre, sul fronte Tozzi Borsoi: l’ingaggio del giocatore è un ostacolo insormontabile per parecchie società che hanno bussato alla porta del Perugia.

Situazione diversa per Zizzari e Ficarrotta, trattati con più frequenza da Martino. Per l’attaccante ex Siracusa, essendo svincolato, si può attendere e lavorare con calma rispetto ad altri obiettivi, come ad esempio l’esterno del Trapani: Ficarrotta è conteso anche dalla Carrarese, ma con il Barletta ci sono lavori in corso che potrebbero terminare entro le 19 di domani.

[quote_right]…e in uscita[/quote_right]

In uscita, il trasferimento più fattibile sembra essere quello di Pasquale Pane, legato in maniera imprescindibile, però, all’acquisto di un altro portiere in grado di prendere le redini del reparto. Il numero uno ex Cavese dovrebbe approdare a Benevento, scartando così l’ipotesi Nocerina, che deve prima liberarsi dell’esperto Aldegani. Si complica, invece, l’addio di Angeletti, che dipende da una serie di movimenti concatenati tra quattro società di categoria.

Proseguono i contatti con L’Aquila per la cessione di Simoncelli e Mazzarani in Abruzzo. L’esito della trattativa è comunque rinviato alle ultime battute del mercato, quando verranno definiti i dettagli e la tipologia dei trasferimenti.

Meno chiari gli affari Vacca e Ferreira: il regista napoletano, accostato al Sorrento anche dal ds rossonero Avallone, non sembra una primissima scelta dei costieri, che tentennano sulla mossa decisiva per rilevare il centrocampista. Per il brasiliano, Barletta e Varese, club proprietario del cartellino, stanno cercando la sistemazione più adatta, che potrebbe essere un rientro in patria: i campionati verdeoro sono prossimi all’inizio e l’esterno carioca potrebbe lasciare l’Italia.

Attesi nuovi sviluppi per domani, quando il mercato vivrà un’ultima giornata di passione. Barletta ancora a secco, Martino chiamato a risposte immediate.

 

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Zerodue Top Boss

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Zerodue Mini Wide
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini