Cestistica stesa al PalaMazzola

Nell’anticipo dell’ottava giornata del campionato di Divisione Nazionale C, la Cestistica Naurora Barletta subisce una netta sconfitta per 88-71 nella tana del C.U.S Ionico Bk Taranto. Per i biancorossi si tratta della prima sconfitta sui 3 incontri disputati in trasferta; i ragazzi di coach Degni si erano, infatti, imposti nei due precedenti match fuori casa a Benevento Venafro. Decisivo per il passivo di 17 punti il parziale negativo del terzo quarto, chiuso 22-12 in favore dei padroni di casa.

Primo parziale: le squadre si presentano alla palla a due con i seguenti quintetti: Chiandetti, Degni, Gambarota, Sisto Defazio, che torna in quintetto al posto di Colaprice, per la CestisticaGiuffrè, Sarli, Fanelli, Leoncavallo  Valentini, che prende il posto di Moliterni, per Taranto. Nelle prime fasi dell’incontro la Cestistica fa gioco e trova regolarmente la via del canestro tenendo testa ai padroni di casa. Sisto è ispiratissmo e segna ben 11 punti (compresa la  prima tripla stagionale) nel periodo, ma anche il centro avversario Leoncavallo (8 punti) è molto attivo in attacco e a rimbalzo. Vantaggio cussino alla prima sirena sul 24-20.

Betland mini wide

Secondo parziale: la musica  non cambia, Taranto continua ad avere in Leoncavallo la principale arma offensiva e la Cestistica, pur imprecisa al tiro da fuori (magro il 2/14 totale), riesce a rimanere attaccata nel punteggio con i punti di Gambarota, Serino Degni, il quale chiude il periodo concretizzando un importante gioco da 3 punti. A metà gara è sempre Taranto avanti di 4, sul 43-39. Sugli scudi i 2 lunghi Sisto Leoncavallo, con 15 punti a testa; per Taranto buono anche l’apporto dell’ala Fanelli (10 punti con 2 bombe a segno).

Terzo parziale: al rientro dall’intervallo lungo, il match prende rapidamente una brutta piega per i ragazzi di coach Degni. L’inizio è shock ed il parziale di 8-0 firmato dalla bomba di Sarli, porta in un lampo il C.U.S. sul +12. La Cestistica accusa il colpo, ma prova a restare in partita con Sisto, che sale a 19 punti Defazio. I padroni di casa, con l’inerzia tutta dalla loro parte, continuano a colpire dalla distanza con Sarli e l’altro lungo Valentini. Al minuto numero 30 è 65-51.

Quarto parziale: Taranto fa sul serio e chiude i conti con i suoi uomini migliori Leoncavallo e soprattutto Fanelli, decisivo nell’ultima frazione: suoi i 4 liberi consecutivi, che issano gli uomini di coach Leale fino al massimo vantaggio di +2179-58 a meno di 4′ dalla fine. Gli ultimi minuti di gioco servono solo ad arrotondare le statistiche e registrare l’esordio in campionato dei due giovanissimi e promettenti prodotti del vivaio barlettano Antonio Falcone e Balducci, entrambi a segno, rispettivamente con 2 e 3 punti. Finisce 88-71, margine di 17 punti, che decreta la sconfitta con il passivo finora piu pesante per i biancorossi.

La sconfitta non può non lasciare amarezza per come è maturata, tutta, nel terzo parziale, nato con il decisivo allungo di 8-0 che ha tagliato le gambe ai biancorossi. Match giocato, invece, alla pari per i restanti 3 quarti. Differenza sensibile nel dato del tiro da 3 punti: negativo 2/14 per Barletta, buon 8/20 per Taranto. Prestazione individuale di grande spessore per Leoncavallo (24 punti con uno straordinario 10/12 al tiro e 9 rimbalzi). A lui la palma di migliore in campo. Positive le prove di Fanelli, autore di 22 punti e del play Giuffrè (8 punti, 6 assist). In casa Cestistica si conferma leader offensivo Sisto, con 19 punti 6 rimbalzi. 12 punti a testa per Gambarota G.Falcone, i suoi quasi tutti nell’ultima parte di gara.

Si torna a casa per la prima volta a mani vuote: la Cestistica perde l’imbattibilità in trasferta e vede il suo record stagionale per la prima volta in passivo (quarta sconfitta a fronte di tre vittorie). Sconfitta da metabolizzare quanto prima, al fine di riprendere subito il lavoro e la concentrazione in vista del big-match di domenica prossima al PalaDisfida, in cui i biancorossi saranno opposti alla fortissima formazione di Molfetta. 

Bagni Teti Wide Small

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Brainwave Skyscraper
PROMO mini
Bagni Teti Wide Small

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide