Girone B, il punto

 

La quattordicesima giornata del girone B di Prima Divisione lascia ancora col fiato sospeso: ad una sola giornata dal giro di boa, cambia nuovamente la capolista in virtù della sospensione del posticipo di domenica sera.

Bellino Mini Wide

Ad approfittare del rinvio di Paganese-Latina, sospesa per gravi problemi strutturali del terreno di gioco, è l’Avellino di Massimo Rastelli, che ritorna al primo posto solitario grazie al 2-0 inflitto al Catanzaro sul terreno del Partenio. Biancolino e Castaldo firmano il sorpasso ai danni dei laziali e del Pisa, entrambi in ritardo di due punti.

[quote_left]Solo una vittoria al vertice[/quote_left]

I toscani, invece, cadono 2-1 al Vigorito e spingono fuori dalla zona playout il Benevento, che passa grazie ad una doppietta di Altinier. Inutile la rete di Scappini ad un quarto d’ora dal termine. Frena anche il Frosinone, che acciuffa il pari al 95′ in casa del Sorrento. Ciociari avanti con Aurelio, poi un black-out che favorisce la doppietta di Schenetti e infine il 2-2 su rigore di Frara. Gli uomini di Stellone scivolano a -3 dall’Avellino e a -1 dalla coppia Latina-Pisa.

L’ultima piazza playoff è sorprendentemente occupata dal Prato: i lanieri sbrigano la pratica Perugia grazie alle reti di Benedetti e Casini. Con il 2-0 del Lungobisenzio, la squadra di Esposito aggancia al quinto posto il Gubbio di Sottil, bloccato in casa dall’Andria. Vantaggio umbro firmato Guerri, pareggio di Loiodice. Gli uomini di Cosco limitano i danni, ma vedono allontanarsi l’ultimo posto della salvezza diretta.

[quote_right]Nocerina, che succede?[/quote_right]

Dopo il ko di Perugia, torna a sorridere il Viareggio grazie alla vittoria sul Barletta. Trocar, Calamai e Magnaghi spediscono i toscani a quota 20 e i biancorossi all’ultimo posto solitario con 7 punti. I bianconeri raggiungono al settimo posto Paganese e soprattutto Nocerina, sconfitta in extremis a Carrara. Il baby attaccante toscano Mancuso dà seguito alla rete del Puttilli e realizza una doppietta che rende vano il pareggio di Evacuo.

Prossima giornata sabato 22 dicembre, ultima d’andata: il big match di giornata è all’Arena Garibaldi, teatro della sfida tra Pisa e Avellino. Irpini chiamati a mantenere la prima posizione, nerazzurri intenzionati a tornare in vetta.

Brainwave Mini Wide Post

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Brainwave Skyscraper
Brainwave Mini Wide Post
Brainwave Mini Wide Post

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Brainwave Mini Wide Post