Barletta-Benevento 2-2: le pagelle dei biancorossi

Pane 7: nelle gerarchie di Novelli è lui il titolare tra i pali. Con il suo terzo penalty neutralizzato si conferma ottimo para rigori. Da migliorare come al solito nelle uscite ma sui gol del Benevento non ha colpe.

Molina 6,5: a sorpresa parte nel ruolo di terzino destro ma presto è costretto a mutare i suoi compiti in virtù dell’espulsione di De Leidi. Si sposta così a centrocampo, dove mette in luce l’ennesima gara generosa e di quantità.

PROMO mini

De Leidi 3: perde Marchi in area, lo trattiene platealmente concedendo penalty e superiorità numerica agli avversari. Al secondo minuto di gioco. Disastro.

Burzigotti 6: croce e delizia della difesa biancorossa. Porta in vantaggio i suoi con una complicatissima torsione di testa. Poi però si lascia colpevolmente scappare Montini sul gol del 2-2.

Mazzarani 5,5: si fa notare soprattutto nel primo tempo, prodigandosi spesso in proiezione offensiva. Poi cala alla distanza senza incidere nell’economia del match.

Piccinni 5: troppo nervoso nel corso di tutti i novanta minuti. Fa legna a centrocampo con buon intensità ma poi uno scontro di gioco lo costringe ad abbassare i ritmi della sua gara.

Meduri sv: un quarto d’ora di gioco invalutabile (dal 16pt Romeo 5,5: entra per ricomporre la coppia di centrali con Burzigotti, svolgendo il compitino difensivo senza lode e senza infamia)

Allegretti 7: ennesima partita a tutto campo per un elemento che si rivelerà di fondamentale importanza per tutto il girone di ritorno. Suo l’assist per l’1-0 e sue le numerose occasioni da gol su calcio da fermo e non.

Ferreira 6: non lesina certo impegno e abnegazione ma la sua prestazione è ancora troppo altalenante nel rendimento. Suo lo splendido assist che manda in porta Carretta.

La Mantia sv: il tempo di entrare e uscire dal campo grazie alla genialata di De Leidi [7’pt Menegaz 5,5: non sfigura in fase difensiva ma per rivestire il ruolo di terzino appare un po’ troppo limitato (dal 20’st Carretta 6,5: capitalizza al meglio l’assist di Ferreira beffando Gori sul suo palo)]

Barbuti 5,5: 90 minuti non facili in cui è costretto a spostarsi da centravanti dopo soli due minuti e a sobbarcarsi quasi da solo il peso dell’intero attacco. Nel secondo tempo colpisce l’incrocio dei pali da posizione defilata ma la sua gara resta un’incompiuta.

Novelli 6: ridona gioco e brillantezza alla manovra di gioco ma le sue migliorie cozzano contro una perenne immaturità caratteriale di tutta la squadra. Al rientro dalle vacanze troverà tutt’altri interpreti da utilizzare nel suo 4-3-3 e quello sarà sicuramente un banco di prove importante con cui misurarsi fino a fine stagione.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini