Viareggio-Barletta, la lavagna tattica biancorossa

Stretto tra il fuoco di una pesante crisi di risultati e quello dell’ormai certo avvicendamento al vertice della società, il Barletta appronta gli ultimi dettagli in vista della gra di questo pomeriggio contro il Viareggio, valevole per la quattordicesima giornata di campionato.

Stringara convoca 20 elementi, sulla scorta delle buone indicazioni ottenute nel match con la Carrarese, in cui – a prescindere dalla beffa finale – si era visto un Barletta quantomeno dinamico, schierato con quel 4-3-3 che senza ombra di dubbio rappresenta il modulo tramite il quale far rendere al massimo gli uomini a disposizione.

PROMO mini

In porta ci sono dubbi sull’eventuale riconferma di Liverani, autore della clamorosa topica nel finale della gara di domenica scorsa e che potrebbe far così spazio al redivivo Pane. In difesa torna Calapai nel ruolo di terzino destro, un ritorno che consentirà alla squadra di di spingere maggiormente in fase offensiva e di sfruttare così i contropiedi. Il resto del pacchetto arretrato viene invece confermato: con la coppia di centrali Burzigotti-Di Bella, apparsa in forma contro la Carrarese, e Mazzarani nel ruolo di esterno basso di sinistra.

A centrocampo Allegretti è la certezza nella posizione di playmaker davanti alla difesa, nonostante sia probabile rivederlo uomo a tutto campo con il compito di ispirare la manovra offensiva. Ad affiancarlo ci sono buone chance di rivedere Piccinni sul centro sinistra, mentre più dubbi ci sono sulla riconferma di un abulico Dezi. Probabile sostituto potrebbe essere Meucci e un suo utilizzo sarebbe peraltro più coerente nell’ottica di una partita che i biancorossi condurranno difendendosi bassi ma anche alla ricerca di rapide ripartenze.

In avanti spazio ad un tridente duttile, che all’occorrenza consentirebbe alla squadra di disporsi con una linea di centrocampo a 5 tramite l’abbassamento dei due esterni offensivi. Ed è proprio sulle corsie esterne che sarà molto probabile ritrovare Molina a destra, mentre la fascia opposta potrebbe vedere un avvicendamento Carretta-Simoncelli. Terminale offensivo centrale viene invece riconfermato La Mantia, apparso appannato nelle ultime uscite e ormai a digiuno di gol dalla trasferta di Frosinone.

BARLETTA(4-3-3): Pane; Calapai, Burzigotti, Di Bella, Mazzarani; Dezi, Allegretti, Piccinni; Molina, La Mantia, Simoncelli. A disposizione: Liverani, Menegaz, Petterini, Meucci, Meduri, Carretta, Barbuti. Allenatore: Stringara.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini